Thursday, Feb. 27, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 7 Apr 2017

|

 

Punti di vista MTT: K-K con draw 2nd nut su flop monotone Jack high sul push di un Reg

Punti di vista MTT: K-K con draw 2nd nut su flop monotone Jack high sul push di un Reg

Area

Vuoi approfondire?

Lo spot che oggi andiamo ad analizzare, con il prezioso aiuto di alcuni regular del punto it, è stato giocato nella serata di ieri in un mtt del circuito iPoker – il ‘Seconda Serata’ – che ha un buy-in di 20€, è six-handed e con livelli da otto minuti ciascuno, quindi abbastanza veloce e in cui l’action non manca.

Siamo nel corso del livello 30/60, ben lontani dunque dalla fase calda del torneo.

Da UTG apre Paolo ‘JohnDori4n’ Ciuffi (stack 4.700 circa) a 150, c’è un fold e dopo Hero (stack 4.600 circa) 3-betta a 480 con K K. Passano tutti, mentre c’è il call dell’original raiser.

Il flop recita: J 6 4

Ciuffi checka, Hero va in continuation bet per circa il 50% del pot e si trova a fronteggiare il push di ‘JohnDori4n’.

Che fare di fronte a quest’action? Ecco il parere di alcuni grinder italiani:

Daniele De Feo

Francamente mi è difficile bet/foldare su questa texture. Piuttosto, se pensassi di non bet/callare, checkerei dietro al flop. Il board non ha molte scary per me, blockerando quadri e non presentandosi ‘apparentemente’ con dei draw di scala. Ovviamente oppo fish potrebbe overplayare mani come A-J/Q-J etc, ma anche check/shovare mani come 6-6/4-4/J-J. Un regular potrebbe aver trappato A-A senza asso di quadri, con un asso di quadri, invece, avrebbe optato per il check/call. Viceversa giocherebbe così quelle combo di assi off (con asso di quadri) che potremmo trovare in tale spot, vista la tendenza a flattare ‘male’ di molti player sul punto it. Concludendo, non credo ci sia un solo giocatore che check/shoverebbe il nut in questo spot, quindi bet, call e GG

Paolo Baroni

Checkerei dietro al flop, as played opterei per il fold sul push. Comunque se vado in c-bet non scelgo quella size…

Daniele Colautti

Nello spot vedo che ho overpair più flushdraw e clicco il bottone ‘call’

Andrea Iocco

E’ sempre oppo dependent, ma essendo un turbo 6-max bet/callo sempre visto che i range si dilatano. In un torneo normal/full ring bet/folderei sicuramente. Credo che oppo qui possa tranquillamente giocare così mani come A-J (A quadri), Q-Q, K-J (K quadri), A-x (A quadri). Poi tutte le volte che lo troviamo con A-A senza quadri o set possiamo ancora vincere col nostro K di quadri

Alessandro Siena

Non c-betto in questo spot contro Paolo, quindi non mi ritroverei a prendere questa decisione. As played la vedo dura foldare, ma di range che shova da peggio non ne vedo. Eccetto qualche A-x con asso di quadri

Nicola Cappellesso

Penso spesso di checkare dietro al flop, se punto poi mi gioco tutto

Filippo Voconi

Devo metterne 3.600 per vincerne 9.200, quindi contro il range di shove dobbiamo essere al 39%. Se pushasse solo set, two pair e qualche A-K/A-Q con l’asso di quadri saremmo comunque al 43%

Andrea Sorrentino

Probabilmente siamo sotto, non vedo Ciuffi che pusha così diretto A-x con asso di quadri. E’ comunque difficile che a un mtt da 20€ io riesca a foldare questa mano. A volte preferisco checkare dietro in questa situazione perché abbiamo il K di quadri, quindi invogliamo oppo a bluffare, e perché magari evitiamo di brokare così. Se ha solo il Jack ti pagherà tre street solo un fish, perciò non disdegno il check al flop

Alessandro Meloni

Contro un fish che non conosce il gioco si può pure callare, perché magari shova il J senza quadri, flushdraw alla Q o al dieci, però bisogna esser certi che pushi proprio queste mani. In tutti gli altri casi è preferibile foldare, perché un avversario random qui, oltre all’asso di quadri, ha anche tutti i set, i flush bassi e qualche 6-4 suited. E’ troppo ‘high variance’ questo spot per callare, dobbiamo sperare abbia l’asso di quadri per essere nella situazione meno scomoda. Comunque ho visto questa move troppe volte con set o flush basso, quindi foldo al 100%

Cosa ha fatto hero

In game hero ha chiamato e si è trovato virtualmente morto: contro l’AQ girato dall’avversario poteva sperare solamente in un improbabile full o poker runner-runner!

E voi che scelta avreste preso al posto di HERO? Scrivetecelo sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari