Friday, Aug. 14, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Apr 2017

|

 

Punti di vista MTT – Set di Quattro su board connesso e check/push river di OR: bet/call per odds o bet/fold?

Punti di vista MTT – Set di Quattro su board connesso e check/push river di OR: bet/call per odds o bet/fold?

Area

Vuoi approfondire?

Dopo l’avventura al Dusk Till Dawn in quel di Nottingham per il PartyPoker Millions, che ha visto trionfare l’argentina Maria Lampropoulos, torniamo alle buone vecchie abitudini con il più classico dei punti di vista MTT.

Uno spot giocato su PokerStars, al The Big 30 nella middle stage del torneo con blinds 150/300 ante 40, in cui il nostro Hero si trova a flattare da CO l’apertura di reg da UTG1 a 630 chip con 4 4.

Su flop particolarmente connesso, 8 10 9, checkano entrambi, mentre al turn, un 4, l’original raiser check-calla la bet 1.045 di Hero su pot da 2.090, lasciandosi dietro poco più di una pot size bet.

Il river è un 2, carta tutt’altro che ininfluente dato che chiude il draw a fiori, anche se non proprio tra le peggiori del mazzo.

Original raiser checka per la terza volta e a questo punto Hero betta per valore 2.090, ovvero half pot, trovando il raise all-in dell’avversario a 5.417.

Il piatto raggiunge quota 11.687 e Hero dovrebbe aggiungere circa 3.400 gettoni: le pot odds del call sono dunque del 22% circa.

L’ alternativa ovviamente è foldare: quale è la scelta più conveniente in questo caso?

Lo abbiamo chiesto ad alcuni noti regular che popolano le room ‘punto it’, ecco cosa ci hanno risposto!

Alessandro 'Alesiena17' Siena

As played gioco esattamente come Hero, a parte la size al river: la farei un po’ più grossa, circa 2.500/2.600 to fold. Detto ciò con OR che ha uno stack inferiore a 25x tenderei a foldare preflop.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dario 'Darioasso123' Casillo

Dati gli stack non mi piace per nulla il flat. Nel caso in cui decidessi di chiamare al river passo sempre, in questo caso oppo ha sempre combo di fiori che check-shova quando usiamo quella size: oppo non penserà mai di avere fold-equity sul suo shove, di conseguenza il suo range di bluff sarà pari a zero. La chiave sta comunque nel call preflop: ci sono tantissime dinamiche molto + EV da flattare a differenza di questa, con OR che gioca per poco più di 20x.

Erion 'Erionis' Islamay

La giocata del player OOP mi pare standard su tutte le street. Per quanto riguarda Hero, as played, prenderei in considerazione l’idea di cominciare a bettare sul flop. Su quel flop ci sono veramente poche parti del range pre di IP che non hanno preso equity, quindi se dovessi scegliere dei bluff le pair basse possono essere buone candidate, sopratutto se OOP tende a non proteggere il suo check/call range. Al river è quasi sempre un bet/fold. Hero ha mani migliori con cui bluff/catchare, inoltre OOP come bluff dovrebbe avere alcuni A nudi che sono arrivati al river su quella linea. Potrebbe tramutare in bluff ATx ma altri A non dovrebbe averli perchè A9x e A8x non dovrebbe aprirli pre. Può avere una piccola % di AJ, ma comunque non si tratta di un numero sufficiente di bluff per rendere profittevole il call con tris al river.

Andrea 'ImB0sc495' Boscani

Non flatto in set mining su oppo che apre 24x. As played checko flop, betto turn e river bet/foldo. Non penso possa mai overplayare overpair o qualche doppia e non credo neanche bluffi con questi stack in una dinamica simile. Anche se è sick bet/foldare river perché dobbiamo mettere poco sull’it non girano mai peggio qui.

Cosa ha fatto Hero

Hero ha deciso di chiamare e si è trovato davanti un bel nut flush con A 9.

 

E voi come avreste giocato nei panni di Hero? Scrivetecelo sulla nostra Fanpage!

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari