Thursday, Dec. 9, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Giu 2017

|

 

Thinking Process – Andrea Crobu chiama con A alta su board ‘coordinatissimo’: “Le size lo polarizzano!”

Thinking Process – Andrea Crobu chiama con A alta su board ‘coordinatissimo’: “Le size lo polarizzano!”

Area

Vuoi approfondire?

Ancora lui. Vi assicuriamo che nella ricerca di materiale tecnico intrigante proviamo a spremerci il più possibile, ma chicche di questo calibro sono in grado di sfornarle davvero in pochi.

E dopo il trips turnato in bluff in un cash game high stakes, torniamo a narrarvi uno spot che ha visto protagonista l’ineffabile Andrea Crobu.

Il player si è esibito in un call a dir poco estremo in un tavolo heads-up 2/4€ di PokerStars. Prima di ascoltare il consueto, articolato TP, godiamoci la grafica, dimostrazione lampante di come i match testa a testa siano davvero il pane quotidiano per il grinder sardo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco dunque il procedimento mentale di ‘ANTIREGS87’:

“Tralasciando il preflop e flop, abbastanza standard, questa volta provo a fare un’analisi diversa, comprimendo il tutto in una principale ed essenziale constatazione: quando in un heads-up oppo decide di fare due volte overbet tra turn e river dopo la nostra missed c-bet flop è troppo sbilanciato su bluff. Ciò che mi porta a bluffcatchare river sta proprio in una contrapposizione insita nella mano stessa: io qui non posso avere una mano per chiamare una puntata del genere, ho un percepito troppo debole. Ribalto dunque la domanda nella mia testa? Perché fa quella size? Da cosa spera di esser callato? Proviamo dunque ad individuare il suo range di value. Per la condotta pre non ha praticamente mai 9-9, J-J, Q-Q, Q-9s, Q-Js, J-9s, K-Ts e 8-Ts combo che tendeva a tribettare spesso e volentieri. Restano tutte le combo offsuited di doppia e scala al flop. Il turn e river sono due blank e il suo range resta dunque sostanzialmente invariato. Non blockerando alcuna sua combo di bluff, credo di poterlo trovare diverse volte con mani random come K-x, T-x 6-7, 7-8, 6-8. Le uniche combo beffarde da cui potrei muckare sono i vari 9-To che al river turnano in bluff pur avendo mid value. E’ chiaro che una volta effettuato un call del genere, oppo sensato potrà bilanciare meglio questa move anche con varie Q-x/J-x medio forti avendo maggiori info sul mio callingrange piuttosto wide :)”

Nice one! E voi, che ne pensate? Quante volte sarà costretto a muckare a forza di cliccare il tasto call al river e mostrare la stellina da sceriffo? 😀 Ditecelo su Facebook!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari