Punti di vista MTT – Second nut flush al river su bet e raise: call, fold o all-in? | Italiapokerclub

Sunday, Mar. 29, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 9 Apr 2018

|

 

Punti di vista MTT – Second nut flush al river su bet e raise: call, fold o all-in?

Punti di vista MTT – Second nut flush al river su bet e raise: call, fold o all-in?

Area

Vuoi approfondire?

Il poker è un gioco fatto di scelte. Talvolta possono determinare, ed eventualmente compromettere, un intero torneo, altre volte, sono semplicemente situazioni di gioco più o meno complesse, che siamo costretti ad affrontare in early stage, provando a districarci nel migliore dei modi.

Uno spot giocato ieri in un MTT low buy-in (10€) di iPoker non avrà certo chissà quale peso specifico nel cosmo dei click online, ma offre certamente più di uno spunto per riflettere.

Siamo a T60 in un tavolo 8-handed. Utg, Utg+1, MP e bottone decidono di limpare. Hero checka da big blind con Q10 e uno stack da 3.000 gettoni.

Il flop recita: 7K4.

Hero bussa, Utg betta 120, passano Utg+1 ed MP, chiama bottone, chiama anche Hero.

Pot: 690.

Il turn è un 8.

Hero bussa nuovamente, Utg punta 180, bottone chiama, Hero sceglie ancora la via del check/call.

2 river. Hero bussa, Utg punta 240 su pot da 1.230, bottone rilancia a 540. Che fare a questo punto? Le scelte plausibili sembrano addirittura 3: Call, fold o all-in?

Sentiamo alcuni amici ‘reg’ cosa ci hanno suggerito.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Eugenio 'Eugol93' Sanchioni

Turn penso si possa sia leadare che check/raisare to broke. Al river dopo quella bet 1/6 di Utg e quel click così piccolo di bottone penso di shovare, visto che in un MTT del genere, button ha troppe combo di flush che battiamo. E non possiamo nemmeno escludere qualche 5-6. Se ha flush nuts si prende i soldi 🙂

Giuseppe 'G.CONTURSI' Contursi

Dalle size utilizzate dai nostri avversari riusciamo a estrarre parecchio info: UTG ha chiaramente una mano debole, button avrà value, ma una buona fetta di questi lo battiamo. Avendo underreppato la nostra mano turn, direi sempre all-in al river! Detto questo al turn preferisco il lead al check/call (quando intendiamo estrarre value?) e al check/raise (troppo strong come move!)

Giulio 'FabioBorini' Sonnino

Penso di leadare molto spesso turn. As played penso che il call river sia la scelta migliore.

Andrea 'ANDREXSORRE' Sorrentino

In tutta franchezza penso di (check) raisare praticamente sempre turn per crearmi una psb river su cui shovare. As played, nonostante il bet di Utg e il raise di button, penso di shovare river, considerando il tipo di torneo che sto giocando e l’eventuale overvalue da parte di button che non penso riesca a foldare any flush.

Federico 'cifirllofe' Cirillo

Il fold al river direi che è da escludere. La vera domanda è se limitarsi al call o shovare river, visto che in tornei del genere ci sono tanti amatori che tendono ad overplayare i propri punti, ma probabilmente opterei per la prima opzione. Premetto che il check/call turn non mi fa impazzire: penso di leadare quasi sempre.

Cos'ha fatto Hero?

Hero ha deciso di chiamare. Chiama anche Utg. Bottone si assicura il piatto mostrando A2: nuts.



Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari