Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 12 Apr 2018

|

 

Thinking Process – Daniele De Feo bluff catcha con Asso alta in 3bettato: “Sul river il mio avversario risulta troppo sbilanciato!”

Thinking Process – Daniele De Feo bluff catcha con Asso alta in 3bettato: “Sul river il mio avversario risulta troppo sbilanciato!”

Area

Vuoi approfondire?

Ha deciso di entrare a piedi uniti nella disciplina cash game e ci sta riuscendo nel migliore dei modi.

In seguito al recente switch, il torneista campano Daniele De Feo ha iniziato a grindare con regolarità il NL50 di People’s Poker grazie al level up programmato nel mese di marzo.

E proprio poche sere fa, in uno dei tavoli del nuovo livello, ‘danieledefeo’ ha fatto capire a tutti di non essere il solito outsider, aggiudicandosi con un ottimo bluff catch il pot di un 3bettato giocato contro regular.

Analizziamo immediatamente l’action per scoprire nel dettaglio la condotta di Daniele.

Tavolo 6-max, blinds €0.25/€0.50, 5 players al tavolo.

Fold MP, fold CO, BTN (stack €50.13) apre €1.00, Hero (stack €50.70) 3betta da SB con A K a €4.00, fold BB, chiama BTN.

Flop 6 2 3 – Check/call di Hero sulla bet €4.02 di Villain.

Turn 9 – Ancora check/call di Hero sulla second barrel di BTN a €9.32.

River 8 – Terzo check di Hero, BTN pusha per i rimanenti €32,79, call!

Showdown fatale per Villain che mostra K T in bluff totale ed Hero si aggiudica il pot con Ace high:

THINKING PROCESS DI DANIELE DE FEO

“Trovo che lo spot sia abbastanza standard quando a giocare sono due regular. Oppo molto aggressivo, nessuna informazione aggiuntiva. Veniamo all’analisi! Sul range di flat alla 3bet del mio avversario potrei bettare già flop for value; scelgo il check per due motivi: in primis so che lui potrebbe bluffare spesso bettando da peggio flop e/o turn, in secondo luogo voglio tenere dentro tutto il suo range per estrarre più valore subito o nelle street successive. Su flop 623 mi aspetto che stia bettando ovviamente anche tutti i set (tranne 66 qualche volta), ergo ha sicuramente 6 combo di value (22-33) e 4 combo di nuts 45s (che potrebbe avere ma non credo betti flop per evitare il mio fold). Credo punti con frequenza più bassa mani come TT-88-99 invece, almeno al flop, anche perché nel mio range di check su di lui c’è anche AA. Il turn è una blank che decide lo spot. Potendo check/callare AJ-AQ-AK, mi aspetto che oppo ribarelli questo turn per vincere la mano tutte le volte che non ha showdown value o valore sufficiente per checkare. River 8: sul doppio call non shoverà mai middle value e river risulta troppo sbilanciato. JJ ad esempio checkerebbe, se ha bluffato flop e turn e preso valore river con un A8s-78s stesso discorso. Ergo, credo che il call sia corretto perché sono di più le combo di air rispetto a quelle di nuts.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari