Turbo Week – Peppe Ruocco si prende il Bubble Rush, successi per imino1986, seccitella e davidecalva! | Italiapokerclub

Saturday, Mar. 28, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Giu 2019

|

 

Turbo Week – Peppe Ruocco si prende il Bubble Rush, successi per imino1986, seccitella e davidecalva!

Turbo Week – Peppe Ruocco si prende il Bubble Rush, successi per imino1986, seccitella e davidecalva!

Area

Vuoi approfondire?

Una forma smagliante.

Peppe Ruocco non vuole saperne di fermarsi e dopo gli shippi nei domenicali di punta di People’s e iPoker, va a mettere il sigillo anche sulla room della Picca Rossa prendendosi il major giornaliero del Day3 di questa entusiasmante Turbo Week.

Uno no-deal per il grinder campano, che fa il paio col successo di “davidecalva” nel NLH 4-max Hyper, mentre al NLH 8-max Turbo e al Bubble Rush versione low-stakes si arriva a un accordo.

#09  – 100€ – Bubble Rush – 40.000 GTD

A chi non piacerebbe mettersi in tasca 9mila euro e spicci nel giro di 5 ore e mezza?

Peppe Ruocco conferma il suo stato di grazia negli MTT e fa suo il Bubble Rush battendo in heads-up “simopascu96″. Terzo posto per “AstonMpattyn”.

Il torneo ha visto la bellezza di 616 partecipanti (re-entry inclusi) per un montepremi totale di 55.440€, con 116 posti pagati.

Al tavolo finale pochi nomi altisonanti a parte il vincitore, mentre è lunga la lista dei notable capaci di raggiungere la zona premi, tra cui: Alessio “AleAsto2” Astone (16°), Gabriele “ILPECCATORE” Marcante (23°), “RickyKaka’90” (27°), “Kelevra0000” (36°), “WhyAlw4ysM3_” (40°), Gaetano “GAETANO_85z” Preite (62°), Alessandro “sguaratovic” DeLeo (66°), Alessandro “alesiena17” (91°), Alessandro “Ale.KJ24” Meloni (112°) e Andrea “OMG?_?JOKER” Carini (113°).

Ecco i nove finalisti:

#10 – 5€ – Bubble Rush – 10.000 GTD

La versione low-stakes del major giornaliero finisce tra le mani di “imino7986” dopo oltre 7 ore di battaglia ai tavoli. Durata giustificata dai 3.673 ingressi totali capaci di far lievitare il prizepool fino a 16.381€.

Al tavolo finale, una volta raggiunta la fase 3-handed, i superstiti hanno preferito spartirsi il montepremi per ICM, lasciando come da regolamento 200€ al vincitore.

luka ELI“, terzo al momento del deal, riesce a raggiungere l’heads-up mentre “cinisello” chiude al terzo posto pur essendo partito con una manciata di chip in meno rispetto al chipleader e vincitore del torneo. Non va oltre la 5° posizione il regular Matthew “ilgitano86” Scuffi.

Di seguito l’ordine di arrivo al final table:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

#11 – 50€ – NLH 8-Max Deep Stack Turbo – 30.000 GTD

Il secondo evento più importante della serata in ordine di prizepool se lo aggiudica “seccitella“, dopo un deal alla pari con “alex arne“. Per il vincitore arrivano anche i 600€ extra riservati al primo posto, come da regolamento.

Il torneo ha superato, come di consueto, il garantito, raggiungendo quota 39.870€ a fronte di 167 posti pagati. Terzo posto per “1oSoNoeLLe“, medaglia di legno per Mario “coinflip21” Carrascon.

Il payout finale dei primi 8 classificati:

 

 

#12 – 30€ – NLH 4-Max Hyper – 15.000GTD

L’hyper di mezzanotte si trasforma in qualcosa di più che un semplice torneo “salva-sessione”, almeno per “davidecalva“, che riesce a vincere senza siglare alcun accordo.

Subito dietro “ferros80“, secondo per poco meno di 3mila euro, e “pinkporcel“, mentre “frakkalagan” chiude il quartetto dei finalisti.

Garantito superato senza problemi anche in questo caso, con 23.328€ totali per via degli 864 ingressi (di cui 269 re-entry).

Ecco la lista delle prime 8 posizioni:

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari