Friday, Aug. 12, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Giu 2014

|

 

WSOP 2014: Bolotin vince lo Shootout, due chipleader al Millionaire Maker

WSOP 2014: Bolotin vince lo Shootout, due chipleader al Millionaire Maker

Area

Vuoi approfondire?

Finalmente ce l’ha fatta anche Alex Bolotin. Il pro di Minsk, che nel corso della sua carriera alle WSOP aveva ottenuto un secondo posto e qualche tavolo finale, si è aggiudicato l’evento#6, il #1,500 No-Limit Hold’em Shootout. 

Per lui quindi il primo braccialetto WSOP259,211 dollari di primo premio, che vanno ad aggiungersi al suo già ricco bottino di 2 milioni e 400 mila dollari guadagnati in carriera, che lo attestano come il giocatore numero 1 della Bielorussia davanti a Vadim Kursevich.

Runner-up un altro europeo dell’Est, il bulgaro Dimitar Danchev, sconfitto all’Heads-Up conclusivo dopo qualche ora di battaglia. A Danchev, pro che in carriera ha guadagnato oltre 3 milioni di dollari e vinto il PCA nel 2013, 160,410 dollari di premio e la soddisfazione di aver conquistato il suo miglior piazzamento alle WSOP, dando filo da torcere a Bolotin fino alla fine. Niente da fare per Josh Arieh e Steven Loube, partiti all’inizio del Day 3 rispettivamente primo e secondo in chips, che hanno concluso il torneo al quarto e quinto posto.

La mano che ha deciso il torneo ha visto Danchev rilanciare 50.000 dal bottone, chiamando poi la 3bet 150.000 di Bolotin. Flop 3K9, Bolotin punta 175.000, il bulgaro chiama; turn 6, Bolotin bussa, Danchev spara 236.000 che il bielorusso prontamente vede.

River 5, ancora check di Bolotin, Danchev si gioca tutte le rimanenti  594.000 fiches: il bielorusso, dopo due minuti di profonda riflessione, decide di chiamare, mostrando K8, che si rivelano buoni contro il QJ del bulgaro.

Questa la payout dei primi 9 classificati:

Payout Evento 6 WSOP

 

Ancora in corso il Millionaire Maker No-Limit Hold’em, torneo da record con i suoi 7.977 iscritti e il primo premio da $1.319.587. Sono rimasti in 178 a contendersi il favoloso montepremi che si assicurerà il vincitore, e al momento i chipleader sono due: Jonathan Dimmig e Yuliyan Kolev, entrambi in vetta al count con 632.000 gettoni, tallonati da Bart Lybaert con 615.000.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Occhio però a Andrew Seidman, chipleader a inizio giornata, Andrew Ho,  John Racener e Greg Mueller, tutti ancora in corsa e in grado di andare a vincere questo ambitissimo evento. Niente da fare invece per gli italiani Giacomo Fundarò e Fabio Casiello, eliminati nel corso della giornata.

Questo il chipcount dei primi 10 giocatori  a fine Day 2:

Chipcount evento 8 WSOP 2014

 

Thomas Pastorino

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari