Sunday, Oct. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Lug 2014

|

 

WSOP 2014: Petrellese guida altri 26 giocatori azzurri al Day 2! Super Ivey, in corsa anche Gerard Piqué e Paul Pierce

WSOP 2014: Petrellese guida altri 26 giocatori azzurri al Day 2! Super Ivey, in corsa anche Gerard Piqué e Paul Pierce

Area

Vuoi approfondire?

Il quinto Main Event WSOP di sempre al Casinò Rio. Questa è la prima conclusione che si può tirare dopo la fine del Day 1C del ME delle WSOP 2014, che ha visto iscriversi 6.683 giocatori (300 in più dello scorso anno) nel corso dei tre primi giorni di gioco, generando un prizepool di $62,820,200, con 2.571 che sono passati ai Day 2.

Al Day 1C si sono presentati in 3.768 (il più largo field di partenza nella storia delle WSOP), con chipleader  Eric Tracy, capace di chiudere la giornata con 206.175 gettoni. Strepitosa prestazione di Phil Ivey (187.025), secondo in chips, così come quella di Daniel Negreanu (129,250).

 

 

Tra i tanti big ancora in corsa troviamo Gus Hansen (90,550), Haralabos Voulgaris (73,700), Carlos Mortensen (55,125), Phil Hellmuth (49,425), Daniel Colman (49,225), Joe Hachem (48,175), David Tuchman (47,775), Jonathan Duhamel (41,375) e Scotty Nguyen (8,000).

 

Presenti anche alcune stelle di altre discipline sportive: i giocatori NBA Paul Pierce (60.400) (con cui ha giocato al tavolo il nostro Lorenzo Gemmi) ed Earl Barron (59.000), l’asso del Barcellona Gerard Piqué (23.325), il giocatore di football NFL Richard Seymour (27.100) e il giocatore australiano di Cricket Shane Warne. A dare lo start è stato invece l’attore Aaron Paul, meglio conosciuto come Jesse Pinkman in Breaking Bad.

 

10352613_10152146953953344_8861425083338391859_n (Copia)

 

Non hanno superato il taglio del Day 1C invece Steve Billirakis, Sam Trickett, Kathy Liebert, Andre Akkari, David “Devilfish” Ulliott, Stephen Chidwick, Davidi Kitai, Andy Frankenberger, Tom Schneider e Jackie Glazier.

Passiamo all’ItalPoker, che aggiunge al Day 2 del Main Event altri 27 giocatori: Francesco Petrellese (87.250), Giulio Astarita (80.000), Giovanni Rizzo (79.450), Andrea Buonocore (74.925), Niki Rositi (69.000), Mauro Francolini (66.875), Roberto Begni (60.525),  Muhamet Perati (55.800), Andrea Montrone (55.325), Walter Treccarichi (48.575), Alfonso Amendola (47.000), Salvatore Salzano (45.075), Marco Della Tommasina (43.000), Marco Apicella (42.200), Eros Nastasi (40.950), Lorenzo Gemmi (38.100), Valerio Greco (37.650), Cristiano Guerra (33.000), Gaetano Preite (31.400), Stefano Garbarino (27.100), Andrea Panarese (24.275), Davide Suriano (23.475),  Antonio Scalzi (20.950), Andrea Benelli (17.325), Salvatore Pugliese (15.775), Giorgio Silvestrin (12.500) e Filippo Bianchini (6.975).

Non hanno passato il taglio invece Emanuele OnnisGiovanni “Geo” MarescaFabio CoppolaAlex LongobardiGianluca Rullo e Massimo Mosele.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Muhamet Perati: “La giornata è partita malissimo perché subito in 30 minuti sono sceso a 14k, poi saliscendi da 45k a 20 poi a 40 toccando il massimo di 66. Nelle ultime due ore non ho visto niente ho fatto qualche invenzione particolare per rimanere a galla, alla fine va bene così”.

Giulio Astarita: “Sono molto soddisfatto di come ho giocato oggi, sceso a 18k dopo un’ora è stato importante non perdere la calma perché mi hanno fatto una mano dove hanno hittato un set no-sense al turn. Poi ho giocato solo mani di valore, ho fatto tre bluff piazzati bene. Sono salito chipleader del tavolo penso di essere abbastanza sopra media, considerato che ho avuto la febbre tutto il giorno sono veramente soddisfatto. Poi domani è un altro giorno”.

Lorenzo Gemmi: “Alla fine chiudo a 40K, purtroppo nell’ultimo livello di giornata me le hanno combinate, mi hanno flattato tribet fuori posizione con QJ io avevo AQ e oppo ha floppato doppia, poi ho perso un coinflip parecchio grosso… Insomma c’è un po’ di rammarico perché poteva andare meglio“.

Giovanni Rizzo: “Giornata tranquilla nel senso che comunque è un torneo che dura otto giorni, ho giocato malino il primo e l’ultimo livello e invece veramente perfetti i tre livelli nel mezzo. Quando mi sono sentito più stanco ho limitato il danno pur avendo sbavato un po’. Ho giocato bene ma ho avuto anche la fortuna di un table-draw morbido, poi sono usciti i peggiori giocatori e sono entrati di più forti. La table run è importante. Ho avuto due spot difficili nel tavolo ho 5bettato e ho mostrato un 4. Una signora mi ha aperto le porte, quando ha deciso che Top Pair -Top Kicker andavano bene per giocarsi tutto, io avevo scala al turn e ho raddoppiato, poi ho iniziato a palleggiare. Questo è il bello del main: torneo da 10k ma i player regalano migliaia di % EV”

Andrea Panarese:Table-draw abbastanza difficile, in posizione avevo tre reg lag che erano tutti amici si conoscevano; ho runnato abbastanza male, con saliscendi per tutta la giornata senza mai salire sopra i 30K nei primi tre livelli, poi ho subito una bad-beat: floppo doppia e oppo ha scala al turn, poi ancora una doppia al flop con oppo che floppa flush. Alla fine comunque di esperienza ho chiuso a 25K”.

Andrea Montrone “E’ stata una giornata tranquilla, ho giocato abbastanza bene la prima parte di gara  e abbastanza male la seconda, però ci siamo ancora”.

Roberto Begni: “Giornata redditizia. Ero stanco morto, ho giocato solo mani di valore e abbiamo chiuso solo quelle, salendo a 60k”, mentre commenta con un semplice “Montagne russe” Antonio Scalzi.

 

Questa la payout del Main Event: 693 giocatori a premio, al vincitore andranno 10.000.000 di dollari!

1st $10.000.000
2nd $5.145.968
3rd $3.806.402
4th $2.848.833
5th $2.143.174
6th $1.622.080
7th $1.235.862
8th $947.077
9th $730.725
10th-12th $ 565.193
13th-15th $441.940
16th-18th $347.521
19th-27th $286.900
28th-36th $230.487
37th-45th $186.388
46th-54th $152.025
55th-63rd $124.447
64th-72nd $103.025
73rd-81st $85.812
82nd-90th $72.369
91st-99th $61.313
100th-162nd $52.141
163rd-225th $44.728
226th-288th $38.634
289th-351st $33.734
352nd-414th $29.400
415th-477th $25.756
478th-549th $22.678
550th-621st $20.228
622nd-693rd $18.406

Per sapere quanti soldi ha fatto Daniel Negreanu col poker, non perdetevi l’episodio 17 di Vegas2Italy!

httpv://www.youtube.com/watch?v=DQTPA_iAYE0

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari