Friday, Jul. 1, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Dic 2014

|

 

EPT Praga High Roller: vince il russo Zaichenko! Ottavo Clavio Anzalone

EPT Praga High Roller: vince il russo Zaichenko! Ottavo Clavio Anzalone

Area

Vuoi approfondire?

Poche ore dopo la conclusione del Main Event, con la vittoria schiacciante dell’americano Graner, si è chiuso anche l’altro evento di punta della tappa EPT svolta all’Hotel Hilton di Praga, ovvero il torneo High Roller da 10.300 euro di buy-in.

La vittoria finale è andata al russo Andrey Zaichenko, il quale ha avuto un’ottima condotta durante il Final Day fino a ritrovarsi all’heads-up finale contro il lituano Laurynas Levinskas, sconfitto con una mano particolarmente sfortunata.

La coppia di 9 del lituano partiva nettamente in vantaggio contro i 3 sfornati allo show-down da Zaichenko: dopo un flop decisamente favorevole a Levinskas, un 9 al turn ha fatto crollare le percentuali del giocatore baltico, consentendo al russo di alzare la picca al cielo.

In realtà, Levinskas e Zaichenko si erano già accordati  per un deal a tre assieme al canadese François Billard, dopo l’eliminazione in quarta posizione dell’inglese Simon Deadman: un accordo decisamente “democratico”, visto che oscilla dai circa 405.000 euro andati a Billard fino agli oltre 470.000 euro stabiliti per Zaichenko.

Buon risultato, ma anche grosso rammarico per l’unico italiano arrivato al Final Day, ovvero Clavio Anzalone: l’azzurro è stato anche tra i primissimi nel chipcount nelle fasi intermedie della giornata, prima di veder terminare il torneo in ottava posizione in un 3-way pot con Schemion e il solito Zaichenko.

L’italiano ha pushato pre-flop ricevendo i call del tedesco e del russo, il quale ha chiuso colore con J-T di fiori e ha così avuto la meglio sull’A-Q di Anzalone, il quale può consolarsi con una moneta da circa 76.310 euro e con la consapevolezza di aver giocato un grande torneo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A proposito di Ole Schemion, probabilmente il nome più altisonante tra quelli arrivati all’atto conclusivo dell’High Roller, per lui c’è una sesta posizione da circa 141.000 euro: il tedesco stava per scoppiare l’A-K del solito Levinskas trovando una doppia coppia con il suo A-8, poi counterfeitata a vantaggio del lituano.

Ecco il payout di questo High Roller, relativamente alle prime dieci posizioni:

  1. Andrey Zaichenko 487,180€
  2. Laurynas Levinskas 412,910€
  3. Francois Billard 405,260€
  4. Simon Deadman 238,320€
  5. Viacheslav Goryachev 186,840€
  6. Ole Schemion 141,420€
  7. Joao Vieira 103,870€
  8. Clavio Anzalone 76,310€
  9. Dan Shak 63,290€
  10. Oleksii Khoroshenin 52,990€

 

Foto: Neil Stoddart

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari