Tuesday, Jan. 18, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Gen 2015

|

 

PCA High Roller: numeri da record! Comanda Scott Seiver, Antonio Buonanno arranca

PCA High Roller: numeri da record! Comanda Scott Seiver, Antonio Buonanno arranca

Area

Vuoi approfondire?

Se il poker è in crisi, di certo alla PokerStars Caribbean Adventure non se ne stanno accorgendo.

Sono state registrate ieri, infatti, ben 257 entries (197 entries – 60 re-entries) all’evento high roller da 25,000 dollari di buy-in. E’ ancora possibile che qualcuno si iscriva oggi prima dell’inizio del Day 2, comunque siamo già ben sopra le 247 entries complessive dello scorso anno.

Si è districato nel migliore dei modi attraverso i dieci livelli di gioco l’americano Scott Seiver, bravo a sigillare in busta 307,000 chips. Dietro di lui, ma a debita distanza, Oleksii Khoroshenin con 272,000 e Niall Farrell con 271,100.

Ai piedi del podio provvisorio, invece, troviamo il campione greco dell’EPT di Deauville Georgios Sotiropoulos: per lui 262,000 fiches da utilizzare tra poche ore.

Trovano spazio nella ‘skillata’ top ten anche il brasiliano Andre Akkari, quinto con 258,800, il belga Davidi Kitai, settimo con 244,700, e lo statunitense Faraz Jaka, decimo con 222,700.

Tra i 150 ancora in contemption sono davvero tanti i ‘big names’. Tra questi segnaliamo Tony Gregg (193,400), Max Silver (170,000), Jason Mercier (153,800), Daniel Negreanu (153,300), il detentore del titolo Jake Schindler (128,500), Mike Mcdonald (113,900), Igor Kurganov (85,000), il vincitore del Super High Roller Steve O’Dwyer (84,700), Marvin Rettenmaier (67,700), Dominik Panka (67,000), Ole Schemion (54,000), Vanessa Selbst (50,000), Liv Boeree (44,200), Eugene Katchalov (41,800), Ryan Riess (39,600), Isaac Haxton (26,500) e Sam Trickett (24,000).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

E’ ancora dentro anche il nostro Antonio Buonanno, recente runner up all’8-handed da 5,300 dollari di buy-in, seppur molto corto. Il campano, che ha sfruttato anche il re-entry, è penultimo con appena 4,500 chips. Oggi gli servirà davvero un miracolo per approdare al Day 3.

buonanno

Ricordiamo che l’average stack è attualmente di 85,667 gettoni.

 

Questo, invece, il chipcount relativo alla top ten:

  1. Scott Seiver 307,000
  2. Oleksii Khoroshenin 272,000
  3. Niall Farrell 271,100
  4. Georgios Sotiropoulos 262,000
  5. Andre Akkari 258,800
  6. John Krpan 253,900
  7. Davidi Kitai 244,700
  8. Donald Rae 243,700
  9. Ramin Hajiyev 224,800
  10. Faraz Jaka 222,700

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari