Monday, Oct. 25, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Mar 2015

|

 

Tre tedeschi e due italiani al tavolo finale dell’IPT Malta dei record: occhio a Julian Track!

Tre tedeschi e due italiani al tavolo finale dell’IPT Malta dei record: occhio a Julian Track!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ci sono tre tedeschi, due italiani, un greco, un polacco e un estone…

Potrebbe sembrare l’inizio di una barzelletta, invece è la composizione del tavolo finale dell’Italian Poker Tour dei record che inizierà oggi alle 13.

Mentre il Team Italia stava gettando le basi per la vittoria della Coppa del Mondo di poker, infatti, al Casinò Portomaso era in corso anche il Day4 dell’IPT Malta da cui sono usciti i meravigliosi otto che oggi, sotto le telecamere dello streaming, si daranno battaglia per la prima moneta di 221.000€.

La giornata non è stata particolarmente felice per la truppa italiana. Pronti via e nel primo livello di gioco salutano Giuseppe Polichetti (41°) e Massimiliano Rosi (37°).

Arriva poi lo scontro tutto azzurro che vede Francesco Vitale abbandonare il torneo in 31° posizione dopo che manda resti con A-9 e trova Tarantini con coppia di Re.

Poco dopo è costretta ad alzare bandiera bianca anche Sabina Hiatullah in 25° posizione: rimasta con una manciata di bui la ragazza openpusha 78 da cutoff, ma trova Sikora con coppia di dieci e nessun aiuto sul board.

Non ingrana il Day4 neanche per uno dei protagonisti più attesi, Steve O’Dwyer: terzo stack in gioco a inizio giornata, l’irlandese si accorcia e non riesce ad andare oltre la 21° posizione.

A questo punto del torneo ci sono ancora 5 italiani in gioco su 20 left, dunque più o meno in linea coi numeri delle iscrizioni (italiani 28% del totale, record negativo del circuito).

Ma qui sale in cattedra Bryan Paris nel ruolo di ‘ammazzaitaliani’, visto che lo statunitense prima elimina Klevis Pali in quindicesima posizione (A-9>Q-8) e poi con Asso-Kappa vince il flip contro i Jack di Tarantini che esce in undicesima posizione.

A risentire dell’aggressività straniera è anche il chipleader di inizio Day Flaviano Cammisuli.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A ridosso del tavolo finale il siciliano dimezza il suo stack uncontested, visto che per quattro volte di fila apre e poi folda sulle tribet avversarie: rimasto a 12 bb, sbolla il tavolo televisivo giocandosi lo showdown con A9 contro AT di Reusch per un premio di 16.390€.

Si compone così il tv table che vede come favorito il vincitore dell’EPT Praga 2013, il tedesco Julian Track (foto in alto), attualmente secondo nel count: alle 13 parte la diretta streaming a carte scoperte, non mancate!

 

 

Chipcount:

1 JAROSLAW SIKORA – 7.600.000
2 JULIAN TRACK – 4.975.000
3 FREDERIK REUSCH – 4.790.000
4 GEORGIOS ZISIMOPOULOS – 4.000.000
5 MICHAEL BERNHARD FEIL – 3.305.000
6 GEORGI ABULADZE – 2.645.000
7 NICOLINO DI CARLO – 2.585.000
8 EZIO NISOLI – 1.960.000

 

Payout:
1 €221.200
2 €128.300
3 €90.200
4 €67.000
5 €52.000
6 €39.000
7 €29.800
8 €21.000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari