Sunday, May. 26, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Mag 2015

|

 

Tilt Poker Cup – Italo Modena ‘sbolla’ il final table: “Un errore quel call con trips!”

Tilt Poker Cup – Italo Modena ‘sbolla’ il final table: “Un errore quel call con trips!”

Area

Vuoi approfondire?

Ad un passo dal tavolo finale.

A Italo Modena non riesce l’acuto in questa Tilt Poker Cup, nonostante abbia dimostrato ampiamente di essere tra i giocatori più temibili ancora in gara.

Nei momenti decisivi la fortuna non ha sorriso al grinder veneto, che però ammette di aver commesso un piccolo errore di valutazione quando ancora viaggiava sui 35 blind.

Ecco la mano in questione:

tilt cup de gennaro italo modena

Nello spot incriminato Modena si trova a dover call/muckare trips di 9 dopo un’azione piuttosto aggressiva di De Gennaro nelle ultime due strade. Determinanti, ai fini del call, i tell forniti dal suo avvrsario nel corso della mano, come ci ha spiegato lo stesso Italo:

“Chiamare è stato un errore, per questioni  di stack management avrei dovuto passare. In field come questo rimanendo con 30x avrei potuto continuare ad esprimere un buon gioco. Mi hanno tratto in inganno alcuni tell al momento delle puntate, anche se quando rilancia al turn son quasi sicuro che abbia un 9 in mano. Senza considerare la puntata al river da 120.000 con altre 100.000 circa dietro”

Le sensazioni al tavolo sono importanti, anche se a volerne fare una scienza esatta si sbaglia sempre:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Vedevo che continuava ad aggiungere e levare chip al momento di puntare, dandomi l’impressione che nemmeno lui sapesse bene cosa fare in quel momento. Inoltre nelle mani precedenti aveva dimostrato di giocare un range piuttosto ampio e con J-9 in mano ho deciso di chiamare. Avrebbe potuto fare la stessa mossa con 9 più deboli del mio, come 10-9, 9-8, o 9-7 ad esempio“.

La mano che ha sancito l’eliminazione è arrivata circa un’ora dopo, quando con 15 blind re-pusha da small blind l’apertura del cut-off in fase 5-handed:

In quella fase penso sia un cooler: non avevo troppa scelta con 15x, perciò ho re-pushato e l’ho trovato con A-K. A ben pensarci la delusione per non aver centrato il tavolo finale è maggiore perché in tornei come questo era una delle poche volte in cui a 30 eft non c’era nemmeno un reg, o quasi. In queste circostanze è davvero un vantaggio, infatti ero sicuro di poter far bene salvo colpi estremamente sfortunati o coincidenze particolari

Tuttavia il formato low buy-in sembra attirare sempre più negli ultimi tempi:

Il fatto che il torneo sia accessibile a tutti favorisce la presenza di tanti amatori: dal  semplice appassionato al signore che vuole passarsi la giornata“.

Seguite le fasi finali del final table su nostro social blog!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari