Monday, Jul. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 24 Ago 2016

|

 

EPT Barcelona – Vincono i deal negli High Roller. Picche a Jedlicka e Buddiga, bandierina per Grimaldi

EPT Barcelona – Vincono i deal negli High Roller. Picche a Jedlicka e Buddiga, bandierina per Grimaldi

Area

Vuoi approfondire?

Sono terminati ieri sera due importanti appuntamenti High Roller dell’EPT di Barcellona, entrambi con deal.

Partiamo dall’Estrellas High Roller da 2.200€ di buy-in che al final day vedeva Stefan Jedlicka grande favorito per la vittoria.

Jedlicka ripartiva infatti nettamente da chip leader a sei left e in effetti ha quasi dominato il tavolo, se non fosse stato per l’altro big stack, il brasiliano Felipe Theodoro Da Costa.

Proprio loro due sono arrivati fino all’heads-up finale e qui hanno deciso per un deal. Da Costa ha intascato il premio più importante (268,950€) ma poi è stato Jedlicka a mettere le mani sulla picca e a meritarsi i titoli.

Il 31enne viennese, noto online con il nick ‘mindgamer‘, ha superato il milione vinto in carriera nei tornei live grazie a questo ricco risultato e ora è settimo nella Money List austriaca di tutti i tempi.

Da Costa prima di ieri poteva invece vantare nei live solo qualche risultato ottenuto in Brasile. Dal vivo ha appena superato i 300mila euro vinti ma anche lui, come Jedlicka, detiene un titolo SCOOP su PS con il nick ‘felipe52‘.

Ecco la top ten dell’High Roller dove, ricordiamolo, il nostro Alessandro Giordano si è piazzato 14° incassando 19.450€.

 

  1. Stefan Jedlicka (Austria) € 251,500*
  2. Felipe Theodoro Da Costa (Brazil) € 268,950*
  3. Josip Simunic (Austria) € 177,960
  4. Vladimir Geshkenbein (Russia) € 143,240
  5. Jordan Kaplan (USA) € 115,900
  6. Michael Cano (Austria) € 88,900
  7. Stefan Huber (Switzerland) € 62,490
  8. Oleg Titov (Russia) € 45,150
  9. Mihails Morozovs (Latvia) € 33,880
  10. Robert Heidorn (Germany) € 27,170

 

Spostiamoci poi nel Single-Day High Roller da 25.000+500€ di buy-in. Qui 131 giocatori si sono presentati e 34 di loro hanno optato per il re-entry, portando il totale degli entries a 165.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il ricco evento si è svolto e concluso effettivamente in giornata come il nome suggeriva. Un deal, in questo caso a tre, ancora una volta non ha consegnato il premio più importante a chi poi è risultato vincitore.

Picca e titoli sono andati infatti all’americano Pratyush Buddiga, mentre 704.755€ hanno fatto felice il runner-up David Yan.

Completa il quadro Andrey Shatilov dalla Russia, che possiamo considerare terzo classificato in tutti i sensi. Ai piedi del podio si è fermato il tedesco Tobias Reinkemier, il quale si deve accontentare di 347.650€.

In quinta piazza si è arreso l’irlandese Steve O’Dwyer. Basterebbero i nomi fin qui citati per farvi capire il livello del field.

In 15esima posizione troviamo pure lo scandinavo Martin Jacobson, campione del mondo al Main WSOP 2014. In 17esima c’è il nostro Pasquale Grimaldi!

Grimaldi nei count e nei payout viene indicato come un player della Romania, ma sappiamo bene che è italianissimo e per la precisione campano. Il suo premio è di 56.600€.

Fedor Holz è stato il primo eliminato dopo la bolla (23°) e si è beccato il premio minimo di 46.900€, briciole per lui. Non ce l’ha fatta invece il calciatore Gerard Pique a mettere la bandierina dopo un terzo posto Hyperturbo.

 

  1. Pratyush Buddiga (USA) € 690,275*
  2. David Yan (New Zealand) € 704,755*
  3. Andrey Shatilov (Russia) € 606,020*
  4. Tobias Reinkemeier (Germany) € 347,650
  5. Steve O’Dwyer (Ireland) € 278,900
  6. Alex Komaromi (Uruguay) € 216,250
  7. Parker Talbot (Canada) € 160,080
  8. Sergey Lebedev (Russia) € 117,640
  9. Dmitry Yurasov (Russia) € 93,790
  10. Kully Sidhu (UK) € 78,830

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari