Tuesday, Jul. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Apr 2017

|

 

Salvatore ‘totosara93’ Saracino esordisce live al Millions Sanremo: “Field più duro di quanto pensassi!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Salvatore ‘totosara93’ Saracino esordisce live al Millions Sanremo: “Field più duro di quanto pensassi!”

Area

Vuoi approfondire?

La soluzione all’enigma è sempre stata sotto i nostri occhi.

Il suo nome, difatti, potrebbe suonarvi tutt’altro che familiare. Eppure, comprimendolo, giocandoci, riflettendoci: Salvatore, Toto, Saracino, Sara.

Dopo mesi di grinding serratissimo Salvatore Saracino, aka totosara93, ha deciso di prendersi una settimana di break per godersi una vacanza al Nord, località Sanremo. Il PartyPoker Millions è senza ombra di dubbio un torneo dall’appeal unico, ma per uno dei più discussi player online degli ultimi tempi, una trasferta è pur sempre uno svago, un momento da condividere con colleghi più o meno conosciuti.

Lo abbiamo incontrato ieri sera, casualmente, a passeggio per Corso Matteotti. Una birra insieme prima dell’inevitabile blitz al casinò, per respirare l’atmosfera della sala.

Oggi lo vediamo finalmente all’opera:

“E’ più tosta di quel che pensassi! Oltre ad avere tre regular al tavolo, anche gli ‘occasionali’ sanno quello che fanno e non è affatto semplice accumulare chips. La principale differenza rispetto all’online? Sedersi e giocare sostanzialmente ‘al buio’, senza avere alcuna info su chi siede alla tua sinistra o alla tua destra. Inoltre monotablare è tutt’altro che semplice, abituato a giocare tra i 15 e i 20 tornei in contemporanea. Servono tempo, pazienza e concentrazione. La struttura turbo di questa Phase difficilmente permetterà di accumulare info a sufficienza sugli avversari, ma d’altro canto mi permetterà di metterle nel mezzo senza troppi timori…”

Il 24enne di Martano punta tutto sulla Phase odierna; il direct entry da 6.300€ per il day1 non sembra un’opzione:

“Qualora venissi eliminato opterò per il re-entry giornaliero, ma dell’ingresso diretto al day1 di domani non se ne parla! Si tratta di una somma davvero importante e non gioco fuori bankroll! 😉 In ogni caso, anche qualora venissi bustato, resterò qui fino a sabato, giocherò qualche side e chissà, qualora ci fosse action, potrei addirittura valutare una sortita ai tavoli cash.”

Oltre all’impeccabile poker face, Salvatore è uno dalla battuta pronta, sveglio, brillante:

“Comunque vada sarà un’esperienza costruttiva che mi porterò dentro. Spero di approfondire la conoscenza con quei reg contro cui gioco quotidianamente e non avevo ancora mai incontrato dal vivo. Gli unici con cui ho un po’ di confidenza sono Gennaro e Giuseppe [Proscia e Ruocco, ndr.], ieri ho conosciuto Miniucchi e Perati, domani potrebbe arrivare Sammartino e sarebbe un onore stringergli la mano… e magari sedere al tavolo con lui!”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari