Tuesday, Jul. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Ago 2017

|

 

PSC Barcellona – Ancora lui! Raffaele Sorrentino vuole il tavolo finale. Akkari comanda a 16 left

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

PSC Barcellona – Ancora lui! Raffaele Sorrentino vuole il tavolo finale. Akkari comanda a 16 left

Area

Vuoi approfondire?

Sono rimasti solo due tavoli aperti al Main Event del PokerStars Championship di Barcellona.

Il field si è ridotto nel Day 4 di ieri da 70 a 16 left e i premi si fanno decisamente più interessanti ora che si avvicina il final table…

La grande notizia per l’Italia del poker c’è e riguarda Raffaele Sorrentino: il campione di Montecarlo è l’ultimo azzurro in gara e insegue un clamoroso back-to-back!

Il calabrese si è reso protagonista nelle fasi finali del Day soprattutto in una mano vinta a 22 left contro Kent Roed grazie a un azzeccato call al river.

Ecco l’action… Siamo nel 25° livello. I bui 20/40k con ante 5k. Roed apre a 110k da UTG e Sorrentino difende il grande buio.

Flop J69. Check to check. Turn 8. Sorrentino esce puntando 110k e Roed chiama.

River A. Sorrentino checka e Roed pusha quasi 700k! Sorrentino ci pensa molto e alla fine azzecca il call con J10.

A fine giornata Sorrentino ha detto a proposito del colpo: “Ho chiamato per un tell. Avevo giocato stamattina uno spot contro di lui nel quale non aveva parlato e mi aveva mostrato una buona mano. Stavolta ha parlato e perciò ho chiamato“.

 

 

Sorrentino è seduto adesso al tavolo 2 con 3 milioni esatti di chips a inizio Day 5. Insieme a lui ci sono alcuni sudamericani, altri europei e il canadese Alex Difelice.

A tavolo 1 invece troviamo uno scatenato Andre Akkari. Il 42enne brasiliano, pro del team PokerStars, comanda il count con oltre 6 milioni di gettoni al momento.

Akkari a caldo ha commentato così la sua performance: “La giornata è stata incredibile. Mi è andato tutto bene e ho preso valore dalle mani buone. Sono stato aggressivo quando era il caso ma ho anche fatto pot control in certi casi.

Mi è già successo in passato di arrivare in fondo a tornei importanti, però nel poker tutto può succedere. Devo restare concentrato e non fare errori”.

Tutti i superstiti hanno 61.400 euro assicurati in tasca ma puntano ovviamente a qualcosa di più, magari a quella prima moneta da 1.410.000 euro!

Il gioco riprende a mezzogiorno con qualche minuto del livello 26 ancora da giocare. I bui sono 25/50k con ante 5k. Ecco gli stack dettgliati…

 

Il redraw del Day 5:

Andrew Hedley (UK) 1.005.000 1-1
Andre Akkari (Brazil) 6.160.000 1-2
Tsugunari Toma (Japan) 3.440.000 1-3
Usman Siddique (UK) 4.650.000 1-4
Sebastian Sorensson (Sweden) 2.555.000 1-5
Aeragan Arunan (UK) 3.480.000 1-6
Yaron Zeev Malki (Israel) 1.510.000 1-7
Albert Daher (Lebanon) 3.810.000 1-8

Mauricio Salazar Sanchez (Colombia) 655.000 2-1
Brian Kaufman Esposito (Uruguay) 5.480.000 2-2
Donald Duarte Sierra (Nicaragua) 2.510.000 2-3
Lachezar Plamenov Petkov (Bulgaria) 3.630.000 2-4
Mesbah Guerfi (France) 4.065.000 2-5
Rens Feenstra (Netherlands) 1.565.000 2-6
Alex Difelice (Canada) 2.775.000 2-7
Raffaele Sorrentino (Italy) 3.000.000 2-8

 

Che fine ha fatto invece Giuliano Bendinelli? Il player ligure è uscito 57° ieri incassando 18.190 euro. Ora tutte le speranze azzurre sono riposte, ancora una volta, solo su Sorrentino!

Cliccate QUI per seguire in diretta lo streaming da Barcellona! C’è da tifare per il nostro connazionale, nono nel count e voglioso di scrivere una nuova storica pagina del poker live.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari