Tuesday, Jul. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Dic 2018

|

 

Anche i Pro sbagliano! Charlie Carrel legge male il board e compromette l’High Roller EPT

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Anche i Pro sbagliano! Charlie Carrel legge male il board e compromette l’High Roller EPT

Area

Vuoi approfondire?

Che pazienza e concentrazione siano armi importanti tanto quanto skills e ‘braccio’ non v’è alcun dubbio.

Per chi avesse ancora dei dubbi l’ennesima dimostrazione è arrivata questo pomeriggio direttamente da Praga dove Charlie Carrel – senza timore di smentita top 10 mondo – ha commesso un’incredibile ingenuità che gli è costata circa 2/3 del suo stack al 10.300€ High Roller in corso mentre scriviamo.

Il britannico ha sostanzialmente vanificato il buy-in del suo torneo misreadando il board ovvero non accorgendosi della presenza di un possibile flush con le 5 carte comuni.

Il 13° livello del torneo, terzo del Day2 è in corso, i blinds sono 1.300/3.000, bb ante 3.000. Charlie gioca con oltre 200.000 chips.

Dall’altra parte c’è Danny Tang, player da oltre 2.000.000$ di vincite live e ‘campione in carica’ del suddetto torneo: lo scorso anno il taiwanese vinse il 10.300€ di Praga per una prima moneta da 448.000$.

Tang ha 137.500 gettoni, la bellezza di 45bb. Ma veniamo al dunque.

La texture recita 6K10 87.

Non conosciamo l’entità del pot, ma sappiamo per certo (fonte Pokernews) che Charlie punta 7.000 chips. Dopo una lunga riflessione, compreso un time extension da 30 secondi, Tang rilancia a 32.500.

Danny Tang

Carrel chiede al suo avversario per quanto gioca. Tang risponde. Carrel annuncia l’all-in, Tang snappa!

Charlie mostra fiero 9J ma resta letteralmente di sasso quando si accorge della frittata commessa: Tang ha infatti AQ. Nuts.

“Oh My God! Non avevo visto il colore…. NOOOO!!! Pensavo di averlo io il nuts! NOOOOOOO!”

Tang incassa un po’ imbarazzato, Charlie prova a riprendersi sdrammatizzando: “Bro… potevi dirmelo però!!!”

Domani sapremo se il fenomenale ‘Epiphany77’ sarà riuscito a porre rimedio a questo surreale blunder…

 

Photo Credits: Manuel Kovsca for Pokernews

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari