Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Apr 2019

|

 

EPT Monte Carlo – Carrel delude, Loosli no! Famea e Lanini guidano gli azzurri

EPT Monte Carlo – Carrel delude, Loosli no! Famea e Lanini guidano gli azzurri

Area

Vuoi approfondire?

Riprendiamo il racconto dell’EPT Monte Carlo che offre parecchi spunti di cronaca in questi giorni.

Ieri avevamo lasciato Charlie Carrel al comando dei sei finalisti al tavolo dell’High Roller da 10.300 euro di buy-in e 70 entries.

Il britannico però ha decisamente deluso nell’ultima giornata di torneo, perdendo quasi 200 bui in meno di un’ora e chiudendo al quarto posto finale.

A mettere le mani sulla picca è stato così il 32enne francese Sylvain Loosli. A lui sono andati i 198.610 euro della prima moneta.  Il runner-up è invece il greco Georgios Kitsios che si accontenta di 142.590 euro.

L’ultimissimo spot non ha concesso scoppi: A5 l’ha spuntata su K5 in uno showdown preflop. Il board Q-Q-4-8-4 ha dato addirittura colore all’asso al francese Loosli.

 

1st – Sylvain Loosli (Francia) – €198,610
2nd – Georgios Kitsios (Grecia) – €142,590
3rd – Seth Davies (Stati Uniti) – €92,680
4th – Charlie Carrel (Regno Unito) – €69,940
5th – Erik Seidel (Stati Uniti) – €54,320
6th – Joao Vieira (Portogallo) – €42,100

 

€100,000 EPT Super High Roller

Spostiamoci ora su un altro High Roller, per l’esattezza il Super High Roller da 100.000 euro di buy-in che è stato capace di richiamare 48 entries nel Day 1. Alcuni partecipanti hanno anche pagato il doppio buy-in!

In 28 sono arrivati alle buste dopo otto livelli e la late reg è ancora aperta fino allo start del Day 2. Il chip leader è il polacco Wiktor Malinowski, unico player sopra il milione di chips. Forse lo conoscete per il nickname ‘limitless‘.

In top ten provvisoria troviamo anche il campione in carica Sam Greenwood in compagnia di suo fratello gemello Luc. Ecco i loro stack:

 

Wiktor Malinowski (pl) – 1,042,000
Ahadpur Khangah (ir) – 985,000
Isaac Haxton (us) – 953,000
Sergio Aido (es) – 880,000
Michael Soyza (my) – 813,000
Luc Greenwood (ca) – 758,000
David Peters (us) – 530,000
Jean-Noel Thorel (fr) – 480,000
Steve O’Dwyer (ie) – 480,000
Sam Greenwood (ca) – 473,000

 

Peters e Malinowski al Super High Roller dell’EPT

 

€1,100 French National Championship

Chiudiamo il nostro report odierno dedicato all’EPT con il French National Championship che ieri riservava il secondo e terzo flight.

In tutto sono 1.425 le iscrizioni a questo evento e 214 giocatori si sono meritati un seat per il Day 2 di oggi. Ecco un riassunto dei numeri:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Day 1a: 353 entries (53 advanced)
Day 1b: 679 entries (102 advanced)
Day 1c: 393 entries (59 advanced)
Total: 1,425 entries (214 advanced)

Il chip leader assoluto è il forte tedesco Ole Schemion che ha fatto scoppiare la bolla nel Day 1b con due assoni contro Q-9 di Balazs Biri. Segnaliamo pure la grande prova dello spagnolo Ramon Colillas, ambasciatore di PokerStars.

 

La top ten del Day 1b

1 Ole Schemion 782,000
2 Josep Maria Galindo Lopez 770,000
3 Sam Higgs 631,000
4 Dennis Schienagel 620,000
5 Mikhail Soltanov 600,000
6 Artur Martirosian 584,000
7 Bruno Volkmann 548,000
8 Luca Famea 520,000
9 Davor Lanini 513,000
10 Daniel Ghionoiu 454,000

 

La top ten del Day 1c

1 Ramon Colillas 606,000
2 Emil Bise 512,000
3 Jonathan Bussieres 500,000
4 Gianluca Speranza 494,000
5 Mohamed El Berrak 479,000
6 Ankit Ahuja 441,000
7 Weiran Pu 394,000
8 Christophe Meurant 353,000
9 Masato Yokosawa 344,000
10 Erwin Wiechers 326,000

 

Il chip leader Ole Schemion

 

E gli italiani? Ci sono, ci sono. I migliori dei nostri al Championship sono Luca Famea e Davor Lanini sopra il muro del mezzo milione di chips. Troviamo poi Gianluca Speranza e tanti altri nomi importanti del nostro poker. In bocca al lupo a tutti loro!

Non scoviamo purtroppo il nome di Enea Gambarotta, il qualificato del nostro Club del Poker. Enea ci ha spiegato stamattina di aver perso con set contro set: “Mi faccio qualche giorno di sole in Liguria e poi decido se andare all’IPO o meno“. GG comunque anche a lui!

 

Tutti gli azzurri al Day 2

Luca Famea – 520.000
Davor Lanini – 513.000
Gianluca Speranza – 494.000
Giuseppe Zarbo – 461.000
Stefano Schiano – 406.000
Luigi Shehadeh – 276.000
Teresio Ciacanelli – 220.000
Marco Monello – 204.000
Raffaele Carnevale – 178.000
Giuliano Bendinelli – 177.000
Umberto Zaffagnini – 151.000
Davide Nughes – 130.000
Giorgio Calligaris – 111.000
Mario Melis – 100.000
Maurizio Pili – 99.000
Virgilio Di Cicco – 94.000
Luca Falco – 91.000
Marco Reggini – 83.000
Andrea Schettino – 77.000
Sergio Castelluccio – 56.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari