Monday, Aug. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 31 Mag 2012

|

 

WSOP 2012: Perché Crisbus è sparito dai tavoli cash game online?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP 2012: Perché Crisbus è sparito dai tavoli cash game online?

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Nei mesi passati sono girate delle voci su cui si è speculato molto: pareva che Cristiano Guerra, Team Pro di Sisal Poker, fosse andato “rotto”, broke, al cash game online.

Molti avevano pensato che tale rumor potesse essere vero, anche perché nessuno ne aveva mai parlato ufficialmente. Si diceva che un torneista non potesse essere necessariamente preparato al cash game, attribuendo a questo motivo la causa dell’ipotetica debacle del giocatore romano, il quale però non è mai stato interpellato a riguardo.

Qui a Las Vegas Crisbus è impegnato nelle World Series Of Poker e domani scenderà in campo nell’evento #6, un No Limit Hold’Em 6-max da ben 5.000$, una cifra di tutto rispetto per un giocatore che sarebbe andato “rotto”. Cristiano però parla molto chiaro: “Non è vero niente: dopo quattro mesi di cash game sul .it ho postato il mio grafico che mi vedeva vincere 150.000€”. E’ stato l’unico grafico pubblicato, ma il giocatore di Sisal spiega “Per una questione di privacy non ho voluto rendere pubblici i miei risultati successivi”, e delucida sull’argomento, “Ho continuato a vincere e poi, soprattutto nell’ultimo periodo, ho subito un downswing, comunque irrilevante rispetto ai risultati che ho ottenuto”.

E sul fatto che Crisbus si sia visto poco ai tavoli cash game online ultimamente, niente di strano: “Ho avuto delle faccende personali da sbrigare che mi hanno portato via molto tempo, non mi sembrava il caso di riprendere a giocare senza avere la giusta concentrazione, inoltre adesso sto vivendo una trasferta impegnativa e voglio concentrare le mie energie sulle WSOP”.

Solo voci di corridoio quindi quelle che avrebbero insinuato che Cristiano Guerra abbia ottenuto pessimi risultati al cash game online. E neanche a Las Vegas Crisbus si avvicina ai tavoli cash: “Il live mi annoia: sono abituato a giocare tante mani online, non riesco a monotablare, anche se di rado mi siedo ai tavoli cash, se la partita è abbastanza alta e interessante”.

Quindi niente paura, il tempo di vincere un braccialetto a Las Vegas e fra un paio di mesi Cristiano Guerra sarà di nuovo ai tavoli online!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari