Thursday, Apr. 18, 2019

Strategia

Scritto da:

|

il 1 Giu 2012

|

 

WSOP 2012 – Cristiano Guerra chiama tre strade con una coppia di cinque

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP 2012 – Cristiano Guerra chiama tre strade con una coppia di cinque

Area

Vuoi approfondire?

Ci troviamo all’evento #6, il 5.000$ Mixed Max, in uno dei primi livelli di giornata. Il pluribraccialetto David Chiu è di SB con 15.000 chip dietro, circa lo stesso stack che ha Cristiano Guerra, che siede al suo fianco di grande buio. Chiu apre a 325 e Crisbus chiama.

LA MANO – Al flop cadono 6 2 9, e non ci pensa due volte lo straniero prima di c-bettare; il pro di Sisal Poker decide di chiamare e vedere cadere un asso di picche al turn. Quasi istantaneamente parte la second barrel a 1.200, ma Guerra non molla il colpo e chiama ancora. Al river c’è una donna di picche, e David non si arrende sparando 2.500 gettoni sulla terza strada. Crisbus ci pensa un po’ prima di chiamare con la sua coppia di cinque, mentre l’avversario mostra un J8 per un draw missato.

IL THINKING PROCESS – “L’asso al turn lo betta al 100%”, spiega Crisbus, “Per come sta giocando punta anche se non ce l’ha, anzi, soprattutto se non ce l’ha!”

Partiamo dal flop: chiami la c-bet su any board?

No, su 963 chiamo, ma avrei passato su un board come QKx o ATx.

L’asso è un’ottima carta per second barrelare, che cosa hai pensato?

La second barrella sempre se non ce l’ha, e magari la checka qualche volta che ce l’ha. Non rappresenta una mano forte abbastanza da fare bet-bet-bet. Inoltre ha puntato 450 al flop a 1.200 al turn, un po’ troppo sull’asso per volersi far pagare.

Avrebbe potuto bettare l’asso anche se avesse hittato?

Dipende dall’avversario: se sai che non prendi valore è inutile puntare, verso di me ovviamente doveva bettarlo, ma ha agito troppo subito e con una size esagerata, per questo mi è sembrato un bluff.

Se avesse hittato, con la top pair sarebbe stata coerente come linea 3barrelare for value?

Per l’history che aveva contro di me si, contro un avversario che folda più spesso no.

Cosa ha sbagliato secondo te?

A parte le size, avrebbe dovuto pensare che se chiamo turn, non foldo praticamente mai al river in quello spot. Se fossi stato al suo posto avrei checkato il turn e bettato il river: in tal caso la puntata sarebbe sembrata una value bet in piena regola, e avrei foldato la mia mano.



Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari