Tuesday, Nov. 30, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 16 Feb 2015

|

 

Yohan Guilbert nuovo coach de ‘La Maison du Bluff 5’: “Seguirò l’esempio di Alberto Russo!”

Yohan Guilbert nuovo coach de ‘La Maison du Bluff 5’: “Seguirò l’esempio di Alberto Russo!”

Area

Vuoi approfondire?

Nonostante una performance tutt’altro che indimenticabile da concorrente, le sue qualità non sono passate inosservate. Preparazione a 360°, affabile parlantina e un volto decisamente televisivo hanno convinto gli autori de “La Maison Du Bluff”: nella imminente quinta edizione del seguitissimo reality, Yohan Guilbert vestirà i panni del coach della casa!

“Sarà sicuramente un’avventura eccitante. Sono davvero contento mi abbiano scelto per questo ruolo. Probabilmente hanno sfruttato la mia vicinanza con la casa dove si terrà il reality – scherza – abito ad appena 5 chilometri! A parte le battute sarà interessante fare un po’ di coaching in TV. Terrò lezioni che partiranno dalle primissime basi e andranno a farsi via via più tecniche. Metterò alla prova i concorrenti con diversi quiz, ma sarà complicato essere severo con loro…”

 

guilbert
Le registrazioni del reality francese sono iniziate proprio in questi giorni e l’obiettivo dichiarato di Yohan è uno soltanto:

“Una volta insegnate le basi del gioco, cercherò di far capire ai miei ‘allievi’ l’importanza dei range di openpush con 10bb o meno. I sit&go che andranno ad affrontare avranno una struttura turbo e non voglio assolutamente vedere dei limp! Cercherò di spiegare quali sono i range adatti per andare all-in dalle varie posizioni del tavolo. In parte lo faccio anche per ‘redimere’ la mia immagine: lo scorso anno uscii dalla casa pushando 10bb con A-7 da bottone e venni snappato dal big blind che alzò gli assi. Mi sa che feci la figura del pollo… [ride]”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La strada per raggiungere questo traguardo appare però piuttosto complessa:

“Proprio questa mattina ho fatto la mia prima lezione, spiegando il valore dei punti… Un paio di giocatori non sapevano nemmeno che il full battesse il colore! Comunque ci saranno lezioni da 1 ora tutti i giorni dal lunedì al venerdì e sono convinto che i concorrenti riusciranno pian piano a migliorare. Al termine delle lezioni proporrò loro alcuni quiz su alcuni spot curiosi, facendo domande attinenti con qualche inevitabile trabocchetto. Una volta che avremo superato la fase elementare potremo analizzare discorsi più interessanti. Spero davvero riusciranno a seguirmi: il vincitore porterà a casa un contratto da 100.000€ con PokerStars e se ci riuscirà grazie anche al mio aiuto sarò enormemente soddisfatto…”

Ok, Yohan. Quindi non ci aspettiamo spiegherai loro il Thinking Process che sta dietro a quel tuo push contro Andrea Crobu… 😉

“Ma figuriamoci…[ride]! Come detto l’importante è che i concorrenti apprendano le basi del gioco e mostrino confidenza al tavolo. Sarà interessante capire se qualcuno riuscirà a comprendere anche dinamiche più complesse. Ad ogni modo credo che lo scorso anno Alberto Russo abbia fatto un ottimo lavoro con i ragazzi della Casa degli Assi, dando loro le nozioni che servono per un reality come questo!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari