Tuesday, Jan. 18, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Lug 2015

|

 

Perati al Main WSOP con la benedizione di Pescatori: “Gordillo è stato un incubo! Ma se Max punta su di me…”

Perati al Main WSOP con la benedizione di Pescatori: “Gordillo è stato un incubo! Ma se Max punta su di me…”

Area

Vuoi approfondire?

Muhamet Perati è stata senza ombra di dubbio uno dei grandi protagonisti della trasferta azzurra alle WSOP 2015.

Vero, è mancato l’affondo importante, ma 6 bandierine in un sol colpo – con tanto di tavolo finale – non sono poca roba, specialmente se il torneo più importante è appena iniziato.

La condizione super di Mario non è passata inosservata agli occhi di Max Pescatori, che lo vede come uno dei possibili protagonisti azzurri nel torneo più atteso da tutti:

“In questo periodo mi sento molto positivo perché credo di avere espresso un buon poker. Anche oggi ho fornito una prova piuttosto solida, dimostrandomi più maturo di un tempo. In realtà non sapevo che Max avesse ‘scommesso’ su di me. Ovviamente non può che farmi piacere e spero di non deluderlo!”

La strada è ancora la lunga, ma in questo avvio Perati sembra rispettare le aspettative: poche ore fa il player di origini albanesi è riuscito a imbustare 38.375 chips nel day1C del Main Event giocato questa notte.

“Oggi è stata una giornata abbastanza stressante: per tutto il day ho avuto Pablo Gordillo alla mia sinistra che ha aggredito al tavolo dalla prima all’ultima mano. Nonostante lo conosca personalmente e mi stia pure simpatico, lo spagnolo non ha guardato in faccia a nessuno e ho dunque preferito starne alla larga. Ho evitato di giocare spot contro di lui e quando sono entrato in un colpo l’ho fatto molto spesso tribettando l’apertura dell’orginal raiser sperando che lui passasse. Questo è un torneo lunghissimo e non puoi certo vincerlo il primo giorno. E’ inutile star lì a far la guerra contro un giocatore forte e pure in posizione. Insomma, considerando il mio stile di gioco ho necessariamente dovuto tirare un po’ il freno.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Insomma, le credenziali per fare bene ci sono tutte. Eppure Mario ci ha rivelato di essere parzialmente e paradossalmente amareggiato per questa sua trafila di ITM:

“Dal punto di vista pokeristico si tratta ovviamente di una grande soddisfazione. D’altra parte in queste settimane sono sempre stato ai tavoli senza aver tempo per altro. Ore e ore di gioco mi hanno privato degli svaghi extra che mi sono concessi gli anni scorsi qui a Vegas: in questo 2015 non ho praticamente mai fatto una serata! Purtroppo non si può chiedere tutto…”

 

Se vuoi seguire e commentare in diretta le World Series Of Poker partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP 2015!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari