Saturday, Nov. 16, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 12 Ago 2015

|

 

I cinque momenti più belli della carriera di Massimo ‘maxshark’ Mosele

I cinque momenti più belli della carriera di Massimo ‘maxshark’ Mosele

Area

Vuoi approfondire?

Massimo ‘MAXSHARKKK’ Mosele è sicuramente uno dei giocatori più rispettati del panorama italiano, del quale è diventato una vera e propria pietra miliare grazie ai risultati e all’esperienza maturati nel corso degli anni.

Nella lunga carriera da professional poker player si collezionano grandi gioie e grandi delusioni, ma tutte finiscono per cedere al correre del tempo, che lascia di esse soltanto bellissimi ricordi che non svaniranno mai.

Ecco i ricordi più indelebili che il nostro amato gioco ha lasciato al pro di PokerYes, dai primi passi nel mondo dell’online fino alle ultime World Series Of Poker:

 

2007: L’esordio nel poker online

“La scoperta di Sharkscope e capire che con questo giochino divertente si poteva guadagnare studiando, studiando e studiando. Nello stesso anno arrivò anche la prima vittoria ad un freeroll da 2200 persone: vinsi 200 euro”.

2008/2009: I riconoscimenti a livello internazionale

“Nel 2008 il raggiungimento della stella di diamante su Sharkscope, con la prima posizione al mondo tra tutti i giocatori di tutte le poker room, nella fascia fino a 100 dollari dei Sit’n Go da 9 giocatori. L’anno successivo arrivò la conquista della stella di diamante nei Sit’n Go anygame e Heads-Up per i buy-in compresi tra 101 e 300 dollari”.

2010: Le premiazioni agli Italian Poker Awards

“Dopo la ghettizzazione del poker online in Italia, la vincita agli Italian Poker Awards come miglior giocatore di Sit’n Go in Italia resterà per sempre un momento indelebile”.

2012: Il debutto a Las Vegas

“Il mio primo atterraggio a Las Vegas. Quell’anno sono anche arrivato fino al Day 5 del Main Event WSOP!”

2015: Il primo Final Table WSOP

“Il recente raggiungimento del Final Table del Lucky Sevens WSOP su quasi 4.500 players… ma deve arrivare la picca al Main Event EPT Barcellona, e quello da miglior sogno diventerà il miglior ricordo in assoluto della mia carriera!”

 

Avete visto quanta acqua è passata sotto i ponti della carriera professionistica di Maxshark, ed in questi anni i risultati non sono mai mancati: $320.681 vinti in tornei live secondo Hendonmob e ben $583.180 nel corso della sua carriera da giocatore online, stando ad il grafico complessivo riportato da Sharkscope che ricordiamo non includere i risultati in cash game:

11873105_10207833001133643_1676073522_o

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari