Wednesday, Oct. 23, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 13 Dic 2012

|

 

Phil Ivey ritorna su Full Tilt Poker!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Phil Ivey ritorna su Full Tilt Poker!

Area

Vuoi approfondire?

Su Full Tilt Poker si è rivisto finalmente Phil Ivey: il pro americano si è cimentano ai tavoli high stakes del 2-7 Triple Draw, variante che ultimamente sta spopolando sulla red room.

Il nuovo nick scelto di Ivey è “Polarizing”, ma la sua identità è stata smascherata in breve tempo. Un utente del sito poker.org ha ricevuto una mail direttamente da FTP: “Salve, le inviamo questa mail riguardo un avversario con cui ha giocato recentemente. Il giocatore in questione è Phil Ivey. Come lei certamente saprà, non permettiamo ai giocatori di cambiare i loro nickname.

Tuttavia, in casi estremamente rari, consentiamo questo cambio. In questo caso, abbiamo preso la decisione, sulla base di una serie di considerazioni, di modificare il nick. D’ora in poi questo giocatore avrà il nick “Polarizing”: abbiamo deciso di informarvi di questo cambiamento perché riteniamo che sia importante far conoscere la nuova identità in modo che non ottenga un vantaggio in modo illecito.

Ivey, comunque, non è stato l’unico giocatore a cambiare il proprio nick: Alex Luneau ha giocato con il suo vero nome per le prime settimane, ma ora è tornato al suo nick originale “Alexonmoon”. Anche il fortissimo grinder tedesco “Kagome Kagome” aveva cambiato soprannome, dato che quello che usava precedentemente poteva suonare come uno slogan tristemente antisemita, sebbene lui stesso abbia dichiarato che questa interpretazione non era assolutamente nelle sue intenzioni quando ha scelto il nickname.

Nonostante questa novità, Phil Ivey non ha perso la vecchia abitudine di vincere e così ha messo a segno un colpo da oltre 200.000 dollari al suo debutto.

Ciò che non funziona a dovere – forse – è la memoria del buon Phil: nel seguente video incappa in una simpatica gaffe nei confronti di Jonathan Duhamel. Al minuto 4:20 Ivey si presenta ai compagni di tavolo all’High Roller del Grand Final EPT e chiede più volte di ripetere il nome al Pro canadese. Negreanu si intromette: “Ha vinto il Main Event!”. Un po’ imbarazzato Ivey conclude con un sintetico: “Good Job, non lo sapevo! Sorry!”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari