Saturday, Jan. 29, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 8 Mar 2014

|

 

“All-in Entertainment”: Phil Ivey approda nel mondo della Boxe!

“All-in Entertainment”: Phil Ivey approda nel mondo della Boxe!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo essersi reso protagonista sul campo da golf con un colpo degno del miglior Tiger Woods, Phil Ivey torna a far parlare di sé per questioni sportive extra poker.

Il nove volte braccialettato ha infatti comunicato sul proprio profilo Twitter di essersi tuffato in un business tutto nuovo: Ivey ha deciso di fondare una società che si occupi di eventi sportivi promuovendo, in particolar modo, incontri di boxe.

Il poker e la sua room “Ivey poker” restano ovviamente al centro delle attenzioni di Ivey, ma questa nuova esperienza sembra lo stia realmente appassionando: ieri notte il fenomeno americano di Texas Hold’em ha seguito il “suo” pugile Dusty Hernandez-Harrison al Pala Casino di San Diego, pubblicando su Instagram una foto poche ore prima dell’incontro.

iveybox

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gli eventi organizzati da Ivey (e soci) saranno targati “All-in Entertainment” – questo il nome ufficiale della nuova azienda – a testimonianza di quanto questa Phil voglia mantenere un forte legame con il poker cercando, magari, di accaparrarsi qualche nuovo appassionato da poter ospitare nella propria room grazie a questa nuova attività.

Ivey aveva già manifestato la propria passione per il pugilato pochi mesi or sono: in quel di gennaio, il poker pro aveva infatti deciso di sponsorizzare ShoBox: The Next Generation”, programma televisivo dedicato alla boxe andato in onda negli States.

Ehi Dan, siamo ancora certi che Phil sia andato broke?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari