Wednesday, Jul. 15, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Giu 2014

|

 

Monster-stack WSOP nel Guinness dei primati! Le ragioni del successo per Nolan Dalla

Monster-stack WSOP nel Guinness dei primati! Le ragioni del successo per Nolan Dalla

Area

Vuoi approfondire?

Nel Guinness dei primati come torneo col maggior numero di iscritti in una unica giornata. Dopo le code chilometriche registrate alle casse la sera prima dello shuffle-up, una vera e propria orda umana ha invaso le sale del Rio per il $1.500 Monster-Stack WSOP.

Sperimentata per la prima volta in questa edizione, la formula avvicina le strutture WSOP a quelle europee: finora, infatti, i tornei World Series low buy-in davano ai partecipanti uno stack di partenza pari a tre volte il costo di iscrizione (3.000 chip per i 1.000$, 4.500 per i 1.500$).

Lo starting stack di 15.000 chips dell’evento numero 51 di questa edizione WSOP è inoltre combinato a un incedere molto lento dei bui, almeno nei primi livelli: si parte infatti dal 25-25, mai visto neanche dalle nostre parti!

struttura-monsterstack

Il successo è stato incredibile. Gli iscritti sono continuati a salire fino a sfiorare gli 8.000, portando il torneo nel Guinness dei Primati. Il Main Event in cui Jamie Gold lasciò alle spalle ben 8.772 player continua a restare l’mtt live più partecipato di sempre, ma in quel caso c’erano quattro Day1.

Il WSOP Media Director Nolan Dalla spiega come è nata l’idea di adottare questa formula e le ragioni del riscontro da record:

“Avevamo previsto il Monster-Stack già da gennaio: gli organizzatori volevano fare un torneo con stack di partenza e struttura diversa dai soliti tornei da 1.000$-1.500$ in programma nei weekend. Sapevamo che potesse attirare tante persone ma francamente nessuno pensava così tante. Diversamente da quello che molti potrebbero pensare, la maggior parte degli amatori che arrivano al Rio Casinò per le WSOP lo fanno per giocare un solo torneo, e quindi se devono scegliere sicuramente ne preferiscono uno che gli dia il gusto di tenere le chips in mano e la certezza di poter stare al tavolo almeno qualche ora”

nolan-dalla

Nolan Dalla in postazione nell’Amazon Room

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Molti giocatori hanno sottolineato alcune carenze organizzative: rispetto all’unico Day1 previsto dal programma, infatti, ne è poi stato aggiunto un altro in partenza alle ore 16.

Ma anche questo non è bastato: alla fine i giocatori iscritti nella tarda serata di ieri e nel mattino di oggi sono stati fatti entrare al quarto e al sesto livello del Day1B. 

Per Dalla le lacune organizzative hanno una precisa ragione:

“Il Millionaire Maker di inizio giugno ha registrato 7.900 iscritti: anche in questo caso aspettavamo tantissime persone, ma non più di 4.000 – 5.000. Ovviamente vedendo tutte queste iscrizioni gli organizzatori hanno dovuto modificare gli ingressi: stanno cercando di sistemare tutti perché nessuno si sarebbe aspettato ben novemila giocatori in attesa di schierarsi. In Europa gli stack sono simili a questo, quindi sicuramente anche la partecipazione dei giocatori europei ha contribuito al successo… Di italiani quanti stanno giocando?”

Tanti, Nolan, tanti italiani. Ma anche tanti di tutte le altre nazioni del mondo.

 

Foto di copertina di Futura Tittaferrante

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari