Tuesday, Jun. 25, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 19 Ott 2014

|

 

Gli Spin&Go stanno rovinando il poker? Rispondono i dirigenti di Pokerstars

Gli Spin&Go stanno rovinando il poker? Rispondono i dirigenti di Pokerstars

Area

Vuoi approfondire?

Uno dei temi più chiacchierati a livello mondiale sull’evoluzione del gioco del poker è sicuramente quello che riguarda l’introduzione su PokerStars degli Spin&Go, che ormai da qualche mese (in Italia da poco meno di due) hanno sicuramente dato una nuova scossa all’intero movimento pokeristico, o comunque nei Paeesi in cui sono stati introdotti.

C’è chi si è mosso addirittura per chiedere l’abolizione di questa nuova modalità di Sit & Go, come il noto regular della poker room della picca rossa ‘Masuronike‘, il quale ha deciso di far partire una petizione contro gli Spin & Go, ma oltre allo scarso appeal di questa proposta ci sono diversi dati, e anche qualche risposta diretta che fanno pensare che la nuova modalità di gioco 3-max resterà a lungo su PokerStars.

Vi abbiamo già parlato abbondantemente dei benefici ottenuti dal traffico su PokerStars limitatamente al mese di settembre, il primo in cui la nota poker room ha potuto avere dei riscontri diretti dopo l’introduzione degli Spin&Go, ma per la prima volta sono arrivate delle dichiarazioni ufficiali da parte di dirigenti, o comunque figure autorevoli di PokerStars.

In primis ci ha pensato Baard Dahl, responsabile del cash game su Pokerstars.com, a difendere l’introduzione degli Spin&Go: “Chiunque abbia seguito il mercato del poker online sa perfettamente che è difficile reclutare nuovi giocatori, quando si introduce un nuovo prodotto la cosa più importante è non turbare i regular, e speriamo che nei prossimi anni questi turbamenti possano passare“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gli Spin&Go hanno letteralmente portato decine di migliaia di nuovi giocatori nella nostra poker room“, ha proseguito Dahl, facendo comunque capire che “PokerStars terrà gli occhi ben aperti sull’evoluzione di questa specialità, e sarà pronta a modificare l’offerta relativa gli Spin&Go nel caso in cui fosse necessario“.

Fatto sta che un dato clamoroso, come i circa 7.300.000 di Spin&Go giocati solo nei primi dieci giorni dalla loro introduzione, lasciano intendere che questa nuova specialità avrà lunga vita su PokerStars, com’è già accaduto in altre poker room online come Full Tilt (che ha lanciato Jackpots) e soprattutto Winamax, dove si ritiene che siano nati i primi “esemplari” di Spin&Go.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari