Tuesday, Oct. 26, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Dic 2014

|

 

Michael ‘The grinder’ Mizrachi apre la sua poker room: “Si chiamerà ‘Getluckypoker’ e sarà basata sui bitcoin”

Michael ‘The grinder’ Mizrachi apre la sua poker room: “Si chiamerà ‘Getluckypoker’ e sarà basata sui bitcoin”

Area

Vuoi approfondire?

Il mercato del poker online cerca sempre nuovi sbocchi, anche se la situazione attuale sembra essere in stallo.

I numeri parlano chiaro: Pokerstars monopolizza il mercato italiano e mette tutti in fila anche sulla scena internazionale, anche se i fasti di qualche anno fa sono soltanto un dolce ricordo.

Nel bel mezzo di questa calma piatta irrompe nientemeno che Michael ‘The grinder’ Mizrachi, uno dei player statunitensi più vincenti, grazie agli oltre 14 milioni di dollari conquistati soltanto nei circuiti live.

Stavolta Mizrachi ha deciso di approcciare il mondo del poker dall’altra parte, creando una nuova poker room basata esclusivamente sui bitcoin.

In un periodo in cui ottenere una sponsorship di livello sta diventando sempre più difficile, come dimostrano le clamorose uscite di scena di giocatori del calibro di Gus Hansen e Viktor Blom, c’è chi come ”The grinder’ pensa che la mossa giusta sia quella di cambiare prospettiva:

Ho deciso di costruire la mia fortuna da solo, ecco perché ho puntato su un nuovo sito di poker tutto mio: si chiamerà GetLuckypoker.com, sarà basato sui bitcoin e potrebbe essere attimo già prima di Gennaio. La speranza è che vada tutto per il verso giusto – ha proseguito – nel sito saranno inclusi giochi come Badeci, Badugi, Deuce to Seven…insomma quanta più varietà riusciremo ad offrire! La nuova esperienza ha già coinvolto tante persone e si preannuncia come qualcosa di molto eccitante

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un investimento rischioso sotto certi punti di vista, ma non per un duro comeThe Grinder: “Siamo un po’ tutti gambler in questo mondo e non abbiamo affatto paura di perdere – ha dichiarato Michael Mizrachi in un’intervista rilasciata al portale calvinayre.comla formula del bitcoin è destinata a crescere col passare del tempo. Dal canto mio penso sia un buon investimento, prenderò i miei rischi sicuro del fatto che alla fine si rivelerà un successo“.

Michael sarà accompagnato da noti professionisti nella sua avventura, oltre a vari collaboratori: “E‘ difficile entrare nel mondo degli affari, specialmente se sei un player di professione […] alle spalle abbiamo delle persone di fiducia e altri poker pro, come Luis Velador e Mike Matusow“.

Insomma una prospettiva tutta nuova per Mizrachi, che non disdegna prender parte anche ad altri progetti, come ha dimostrato con la sua recente collaborazione a “Belle’s war” curato dalla Twistory Studios, che ha come protagonista la bella Danielle Vasinova:

Si tratta di un nuovo gioco di carte, una sorta di ‘war game” in cui entra in gioco una componente di abilità. […] Per ora ho vinto il primo episodio, perciò chissà, magari diventerò più bravo a Belle’s war che a poker!” 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari