Tuesday, May. 24, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 27 Feb 2015

|

 

Torneo di beneficenza da 10.000$ di buy-in a Hollywood: presenti Dwayne Wade e Alonzo Mourning!

Torneo di beneficenza da 10.000$ di buy-in a Hollywood: presenti Dwayne Wade e Alonzo Mourning!

Area

Vuoi approfondire?

Il Seminole Hard Rock Hotel and Casinò di Hollywood ospiterà domenica 1 marzo il più grande torneo di beneficenza mai disputato nella storia del poker.

10.000$ di buy-in con il 36% del prizepool che sarà destinato alla “Galbut family”, centro della comunità ebraica di Miami Beach. Il restante 64% andrà ovviamente a formare il pay-out.

Special guests per l’occasione due superstar, di oggi e di ieri, della Miami cestistica: Dwayne Wade e Alonzo Mourning saranno infatti presenti in quel di L.A. nel week-end. L’attuale capitano degli Heat sarà impossibilitato a prendere parte al torneo visto che nella serata di lunedì dovrà scendere in campo con la casacca rossonera, all’American Airlines ( 😀 ) Arena, contro i Phoenix Suns.

Altrettanto difficile sarà vedere l’hall-of-famer seduto al tavolo da gioco.

Il fitto calendario della Lega americana impedirà anche a grandi appassionati del Texas Hold’em come Paul Pierce, pizzicato anche quest’anno alle World Series, di potersi iscrivere all’evento.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non mancheranno, però, alcuni grandi nomi del poker: è certa, in primis, la presenza dell’israeliano Amir Lehavot, appartenente alla comunità sopra citata, e november niner nel Main Event WSOP 2013.

Tra i big potrebbero esserci Jason Mericer, Chino Rheem e molto probabilmente qualche membro della numerosa (e fortissima) famiglia Mizrachi, residente anch’essa a Miami e di chiare origini israeliane.

Tutti gli appassionati che non possono permettersi un buy-in così corposo, ma hanno comunque voglia di dare il proprio contributo a questa grande iniziativa, potranno accedere all’evento grazie ad uno dei tanti satelliti in programma già da ieri al Seminole Casinò.

Dopo lo straordinario successo dei tornei “One Drop”, dal little al Big One, eventi WSOP in cui la fee viene interamente destinata all’associazione benefica di Guy Laliberte, il mondo del poker si dimostra ancora una volta vicino e quantomai sensibile al sociale.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari