Asta di beneficenza per un coaching stellare con Daniel Colman e Olivier Busquet | Italiapokerclub

Saturday, Apr. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Mar 2015

|

 

Asta di beneficenza per un coaching stellare con Daniel Colman e Olivier Busquet

Asta di beneficenza per un coaching stellare con Daniel Colman e Olivier Busquet

Area

Vuoi approfondire?

Si è chiusa da pochi minuti la prima parte di una incredibile asta benefica promossa dal Caesars Palace & Casino di Las Vegas che mette in palio il pacchetto dei sogni per un pokerista.

Una irrinunciabile lezione live di poker con due formidabili coach, oltre al buy in del Little One for ONE DROP, torneo delle World Series che lo scorso anno ha regalato al primo classificato, l’ucraino Igor Dubinskyy, l’astronomica cifra di oltre 600 mila dollari a fronte di 1.111$ di buy.

I professionisti che hanno messo in palio i loro insegnamenti sono Daniel Colman, vincitore del fratello maggiore del Little One, cioè il Big One for One Drop, alla scorsa edizione dei campionati mondiali, e Olivier Busquet, anche lui a premio nei due benefici tornei WSOP organizzati dal filantropo Guy Laliberté, proprietario del Cirque du Soleil e pokerista.

Tra l’altro Busquet è stato uno dei primi coach di Colman e quindi entrambi sanno l’importanza di un buon allenatore nella preparazione dei tornei.

L’evento si celebrerà a cavallo tra il 30 giugno e l’1 luglio prossimi proprio presso il Caesars Palace e comprende oltre alla lezione e al buy-in del torneo (1.111 dollari come già scritto sopra), un soggiorno per la durata del torneo (tre notti) e una cena presso il ristorante Nobu, il più grande al mondo tra quelli della famosa catena di cibo fusion.

La particolarità dell’asta benefica online che si è chiusa alle 4 di questo pomeriggio è che si trattava di una sorta di prelazione per partecipare all’asta vera e propria che si terrà domani venerdì 20 marzo a New York, nella quale ci saranno sia acquirenti fisici sia acquirenti virtuali rappresentati dagli emissari del sito Charitybuzz, che cureranno gli interessi di tutti coloro che si sono registrati facendo un’offerta per questo meraviglioso pacchetto.

Il sito Charitybuzz d’altronde è specializzato in aste benefiche e ha già raccolto fondi per associazioni a favore di categorie di persone meno fortunate e associazioni che combattono le più grandi piaghe del nostro secolo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Secondo gli organizzatori la lezione dovrebbe costare attorno ai 10 mila dollari ed è questo il ricavato minimo che ci si aspetta dall’asta live.

Difficile comunque quantificare il prezzo di un coaching di così alto livello: ricordiamo che parliamo di due giocatori che nel 2014 hanno inanellato incredibili file di successi, incontrandosi anche faccia a faccia all’heads up dell’high roller dell’Ept Barcellona.

La quota raggiunta sarà in questo caso devoluta interamente alla One Drop Foundation, l’organizzazione nata nel 2007 dal fondatore del Cirque du Soleil e giocatore di poker high stakes Guy Laliberté per cercare di garantire a tutti gli abitanti del pianeta l’utilizzo di acqua potabile e per combattere la povertà nel mondo.

L’associazione One Drop ha finora realizzato progetti in varie parti del mondo, come Haiti, India e Burkina Faso ed è attiva in Gran Bretagna, Svizzera e Francia, oltre che negli Stati Uniti, e la caratteristica che da sempre la contraddistingue è di stare al passo coi tempi, sempre pronta a un rilancio innovativo delle proprie attività.

Anche in quest’ottica va vista l’asta benefica della quale tra pochi giorni conosceremo gli esiti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari