Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Gen 2015

|

 

Daniel Colman vince il ‘Card Player Of The Year Award’ 2014

Daniel Colman vince il ‘Card Player Of The Year Award’ 2014

Area

Vuoi approfondire?

Superlativo. Ecco come descrivere l’anno di Daniel Colman, capace a soli 24 anni di mettere tutti in riga e conquistare la terza posizione nella all time money list.

Dopo aver raggiunto la certezza matematica del primo posto nella classifica POY – Player Of the Year – è arrivato un altro riconoscimento: Daniel Colman ha vinto il Card Player 2014 Player of the year Award sponsorizzato da Carbon Poker.

Un’annata da record, condita da 4 successi di livello assoluto su otto ricchissimi tavoli finali conquistati e una semifinale nell’evento Heads-Up da 10.000$ alle ultime WSOP, nel quale soltanto il nostro campioncino Davide Suriano è riuscito a tenergli testa andando poi a prendersi il braccialetto.

Le vincite live di Daniel Colman, a tutti gli effetti l’uomo dei record in questo 2014, sonos tate pari a 22,319,279$. In tanti hanno sminuito l’impresa del giovane statunitense, sostenendo che senza la vittoria al ‘The Big One for One Drop’ con buy-in da 1 milione di dollari i suoi risultati sarebbero stati meno eclatanti.

A ben guardare però, senza la sopra citata vittoria Colman avrebbe comunque portato a casa 7,012,611$, più di qualsiasi altro giocatore escluso ovviamente il campione del mondo Martin Jacobson.

Inoltre, anche senza i 600 punti guadagnati con il successo al ‘The Big One for One Drop’ sarebbe stato in grado di raggiungere la seconda posizione nel ranking POY. Insomma una vittoria su tutti i fronti, che lascia pochi dubbi sulla legittimità dei riconoscimenti.

La marcia trionfale di Colman è cominciata ad Aprile, con la vittoria nel Super High Roller da 100.000$ di buy-in, nel corso dell’European Poker tour Grand Final di Montecarlo. Memorabile il testa a testa con Daniel ‘Jungleman12’ Cates, il player High Stakes Online più vincente dell’anno.

Dopo neanche una settimana ecco nuovamente Colman impegnato in un nuovo final table, stavolta al 10.300$ 6-max No Limit Hold’em, in cui riesce ad arrivare ‘soltanto’ quinto.

Nessun problema per ‘mrGR33N13’ – questo il suo nick online – che dopo aver perso in semifinale contro Davide Suriano l’opportunità di giocarsi il braccialetto, va a prendersi il primo premio più ricco della storia nel torneo dei record.

The Big One for One Drop‘ lo consegna alla storia, e i 15 milioni di dollari vinti non sono altro che il preludio ad un’ascesa costante nel corso dei mesi successivi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dopo meno di un mese dalla clamorosa vittoria infatti, Colman arriva a giocarsi la picca all’Ept Barcellona Super High Roller da 50,000€ contro il suo ‘maestro’ Olivier Busquet, che alla fine riesce ad avere la meglio.

Passano altri sette giorni e il fenomeno americano si impone su un field di 1499 giocatori andando a vincere il ‘Seminole Hard Rock Poker Open‘ da 5.300$ e 10 milioni di montepremi garantito: alla faccia di chi sosteneva che fosse competitivo soltanto nei tornei con poche entries.

La ciliegina sulla torta arriva nel corso del WPT Alpha8 di Londra da 60.000£ di buy-in. Altro primo posto per Colman nello stupore generale, tanto che Jason Mercier non può far altro che inchinarsi di fronte alla “run più impressionante della storia“.

L’ultima affermazione degna di nota – valida in termine di punteggio nella classifica POY – è stata la 7° posizione nel Super High Roller dell’Asia Championship of Poker. Ecco riassunti i piazzamenti di Daniel Colman in questo 2014, che gli hanno permesso di salire agli onori della cronaca come il miglior giocatore dell’anno.

 colmanresults

 

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari