Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Lug 2015

|

 

Gianluca “pokerbern” Bernardini è il primo loose cannon del Big Game Italia!

Gianluca “pokerbern” Bernardini è il primo loose cannon del Big Game Italia!

Area

Vuoi approfondire?

Non esattamente l’amatore del circoletto sotto casa.

Il primo loose cannon qualificatosi per la prima edizione italiana del Big Game di PokerStars, in programma il 2 agosto in quel di Saint Vincent, è il due volte Supernova Elite Gianluca “pokerbern” Bernardini.

Bernardini è riuscito a qualificarsi online, sbaragliando la concorrenza di altri tre noti regular della poker room della picca:

“PokerStars ha lanciato una promozione in cui i giocatori che avrebbero fatto il maggior numero di VPP in una settimana entravano a far parte di una ristrettissima cerchia che poteva giocarsi l’accesso al big game. Credo che Stars lo abbia fatto per premiare i regular cash, non solo higk stakes, ma anche quelli che giocano il NL100 e NL200. Ad ogni modo io ho vinto la classifica della prima settimana e nella serata di ieri mi sono dovuto scontrare in una sfida di semifinale e finale heads-up contro i vincitori delle settimane seguenti. Nel primo match ho affrontato ‘quattroganci’, in finale ho battuto ‘ndr22’. Sono stati testa a testa da 3.000 chips e blinds da 10 minuti. Non è stata facile, ma probabilmente ero il player con più esperienza in questa disciplina…”

bern

Il teramano verrà dunque stakato da PokerStars per una sessione cash da 4 ore che prenderà vita al casinò de la Vallée e vedrà protagonisti i più grandi esponenti del cash game italiano.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Difficile dire chi mi troverò di fronte. Probabilmente avranno mandato la candidatura alcuni top reg online che giocano il NL1000. Penso a Favale, ‘btwFooled’ e lo stesso ‘quattroganci’. Non so se Dario Sammartino abbia fatto richiesta, magari lo hanno invitato ma è certamente uno tra i papabili. Marbizzone? Non ne so nulla, ma sarebbe interessante averlo al tavolo, anche solo per avere un bersaglio più morbido da prendere di mira…”

Un po’ come Massimiliano Martinez a Las Vegas, Bernardini rientra in quella elite di loose cannon atipici, privi di alcun timore reverenziale nei confronti dei ‘più blasonati’ che si schiereranno al tavolo.

“A questo punto penso di essere in una posizione privilegiata; potrò esprimere il mio gioco con la massima serenità, mettere costante pressione ai miei avversari e magari fare qualche call un po’ più a cuor leggero. Freerollare 10k è un’opportunità che non capita tutti i giorni e dovrò cercare di sfruttarla al meglio, cercando anche di divertirmi al tavolo.”

Oltre a “pokerbern”, il secondo loose cannon emergerà da un cammino online ben più tortuoso. Tra pochi giorni un MTT a 32 giocatori, qualificatisi dopo una serie di missioni e un torneo all-in shoot-out, si giocheranno le chances per emulare il Supernova Elite e diventare protagonisti nel tavolo cash che prenderà vita in concomitanza con l’IPT valdostano.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari