Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 10 Nov 2014

|

 

Gianluca Bernardini campione ICOOP: “Novembre è sempre stato il mio mese magico!”

Gianluca Bernardini campione ICOOP: “Novembre è sempre stato il mio mese magico!”

Area

Vuoi approfondire?

Non pago dei 21.000€ incassati in laguna grazie al quarto posto al WPT National Venice, Gianluca Bernardini, appena due giorni fa, è riuscito a trionfare nell’evento #15 delle ICOOP, portandosi a casa braccialetto e 16.700€.

Due grandissimi risultati per il grinder teramano, che nonostante quanto combinato, lascia trapelare davvero un cauto entusiasmo:

“Per me che sono un giocatore di cash game – ammette Gianluca – si tratta davvero di due grandi perfomance. Per quanto riguarda questo successo alle ICOOP, più che per il braccialetto, la soddisfazione nasce dalla consapevolezza di aver espresso davvero il miglior gioco possibile. L’ottima struttura del torneo mi ha permesso di giocare tantissimi colpi post-flop e far valere al meglio le mie skill. L’average del final table era addirittura intorno ai 50x e, fatta eccezione per le insidie create da Domenico e Christian [Drammis e Nuvola, ndr], non ho avuto grosse difficoltà nel gestire il mio stack da secondo in chips…”

Eppure, anche se queste idi di novembre sembrano siano un momento davvero d’oro, “pokerbern” non si scompone, rimembrando quanto fatto in questo stesso mese lo scorso anno:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Per eguagliare il profit dello scorso novembre, mi servirebbero ancora diversi kappini [ride]… Ovviamente c’è ancora tempo: dopo queste ICOOP tornerò a grindare seriamente i tavoli NL600 e NL1000 per cercare di rimpinguare il bankroll. I tornei mi piacciono, ma il cash è un’altra cosa. Quel che non riesco a mandar giù negli MTT è la ‘gestione del tempo’; sostanzialmente, quando ci iscriviamo ad un evento, non si sa mai quando potremo alzarci e riposarci. Nel cash game, invece, possiamo quittare la sessione e rilassarci ogni qualvolta lo vogliamo. E per mantenere costante il proprio A-game, credo che non sia un fattore da poco…”

Ad ogni modo, il Supernova Elite ha già preparato la schedule per gli ultimi appuntamenti live di questo 2014:

“A dicembre parteciperò sicuramente all’EPT di Praga. Per quanto riguarda questo ‘magic month’ non c’è ancora nulla di certo: un torneo che potrebbe intrigarmi è il Master Classics in programma ad Amsterdam a fine mese. Ne ho parlato anche con alcuni ragazzi a Venezia e pare che in parecchi siano interessati. Con alcuni di loro, Bernaudo, Curcio e Drammis per fare qualche nome, ho davvero un bel rapporto e anche se li sento raramente durante l’anno, quando ci sono le trasferte mi diverto davvero un casino!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari