Tuesday, Nov. 30, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 14 Ago 2015

|

 

Capitolo conclusivo per Christian Lusardi: il falsario delle chips del Borgata condannato a $470.000 e cinque anni di galera

Capitolo conclusivo per Christian Lusardi: il falsario delle chips del Borgata condannato a $470.000 e cinque anni di galera

Area

Vuoi approfondire?

I primi giorni del 2014 non sono stati i migliori per il Casino Borgata, e tanto meno per i giocatori iscritti al Borgata Winter Open, i quali non hanno potuto completare il torneo a causa della presenza di numerose chips false che hanno costretto gli organizzatori a sospendere i giochi.

Ma chi in quel periodo ha passato probabilmente i momenti peggiori della sua vita è Christian Lusardi, il responsabile dell’inserimento delle chips contraffatte nel torneo, che è stato velocemente rintracciato ed arrestato.

Lusardi infatti, pur cominciando -ovviamente- da chipleader, è stato eliminato nel day 2 portando a casa un assegno da $6.814, ma al rientro in camera, evidentemente troppo spaventato di farsi “beccare”, ha goffamente tentato di gettare le chips finte rimaste nello scarico del water, ovviamente intasandolo. Un “flush” andato decisamente a vuoto.

Non che a questo punto ci fosse il bisogno di ulteriori prove, ma successivamente venne scoperto anche che Lusardi gestiva un traffico di dvd fasulli spediti dalla Cina, ed uno dei pacchi ricevuti dal paese asiatico riportava la scritta “plastic chips“, non poco sospetta.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Lusardi è stato rapidamente arrestato e la sua cauzione fissata a $300.000 nell’attesa che il caso venisse chiuso, e dopo quasi un anno e mezzo dal fatto, sembra che la storia sia giunta al capitolo conclusivo.

Come riportato da Dailymail, per aver portato all’interno del casino chips per un valore totale di 3.600.000, Christian dovrà pagare $463.540, per aver rovinato le condutture verserà altri $9.455 e potrebbe scontare in galera fino a 5 anni di carcere.

Una piccola nota positiva nella vicenda però c’è: possiamo stare tranquilli che al Borgata non accadrà più nulla di questo genere, dato che a seguito di questa storia sono state introdotte delle chips assolutamente incontraffattibili. 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari