Monday, Nov. 29, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 13 Feb 2014

|

 

Christian Lusardi: dalle chips ‘fake’ al business di dvd pirata da un milione di dollari!

Christian Lusardi: dalle chips ‘fake’ al business di dvd pirata da un milione di dollari!

Area

Vuoi approfondire?

Il lupo perde il pelo ma il vizio, evidentemente, ce lo ha sempre avuto. Sono state poche le settimane di silenzio su Christian Lusardi, poi il giocatore americano è tornato, ahilui, prepotentemente alle cronache.

Dopo esser stato accusato e incarcerato per aver introdotto chips ‘fake’ durante un evento del Borgata Winter Open, torneo da due milioni di dollari che a causa di ciò è stato prima sospeso poi cancellato, è indagato per un’altra malefatta delle sue: pende su di lui, infatti, una pesante accusa per violazione del copyright.

Il motivo? Sono stati trovati nella sua casa di Fayetteville in North Carolina, già luogo di ride della polizia locale per gioco d’azzardo e vendita illegale di alcolici, ben 37.500 DVD pirata, masterizzatori e tutto il necessario per confezionare gli stessi in modo ottimale per spedirli.

Lusardi, dichiarano le autorità, era monitorato dalla polizia da metà del 2012, quando un’ingente e sospettosa quantità di DVD contraffatti provenienti dalla Cina venne inviata nella sua zona di residenza: con la vendita online e nei mercatini locali pare che Christian abbia ottenuto un ‘profit’ di circa un milione di dollari, presumibilmente più soldi di quanti ne abbia guadagnati giocando a poker.

Non è finita qui, in quanto, stando ai documenti ufficiali legati alle indagini, pare che poco tempo fa gli sia arrivato un pacco, sempre di provenienza cinese, con un’etichetta molto sospettosa: ‘plastic chips’.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non è così laborioso pensare che fossero quelle introdotte al Borgata e ritrovate poi in una fogna dell’Harra’s Resort and Casino

Quale sarà la prossima, pessima, trovata di Lusardi?

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari