Tuesday, Jan. 25, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 5 Feb 2016

|

 

La ricchezza nel poker: Phil Ivey ha un patrimonio di 100 milioni di dollari, Mark Scheinberg ‘sballa’ con 4.1 bilioni

La ricchezza nel poker: Phil Ivey ha un patrimonio di 100 milioni di dollari, Mark Scheinberg ‘sballa’ con 4.1 bilioni

Area

Vuoi approfondire?

Sebbene sia complesso sapere quanto ricchi siano i campioni del poker – vista la difficoltà nel tracciare i loro risultati, specialmente per quanto concerne il cash game – è curioso provare a capire chi sia il personaggio del nostro mondo dal patrimonio più ingente.

Farlo da soli rappresentava una mission impossible, così ci siamo avvalsi del sito ‘Celebrity Net Worth’, specializzato nello ‘spulciare’ i portafogli dei più danarosi del pianeta.

Il poker player più ricco di tutti è Phil Ivey, che ne ha fatta di strada da quando giocava online, durante il lavoro di telemarketing, coi colleghi. Adesso il suo patrimonio ammonta infatti a 100 milioni di dollari.

Non è messo male neppure Doyle Brunson che, grazie alle carte e a tutto quello che ha fatto nell’industria del gaming, può contare a 82 anni su un patrimonio di 75 milioni di dollari.

Sul podio, comodo coi suoi 50 milioni, troviamo anche il pro di PokerStars Daniel Negreanu, che distacca di ben 18 milioni la sorpresa del gruppo, ovvero il suo connazionale Jonathan Duhamel: il campione WSOP dispone di 32 milioncini.

Appaiati a 20 milioni, invece, Phil Hellmuth e Antonio Esfandiari, mentre il 68enne Mike Sexton, per la sua ‘pensione’, ha un patrimonio di 10 milioni, ottenuto dal 1985 a oggi, cioè da quando si è trasferito in pianta stabile a Las Vegas e ha fatto del poker, giocato e non, il suo lavoro.

Possono contare su cifre diverse – seppur si parli di persone che non fanno del poker la loro professione – Guy Laliberte e Dan Bilzerian: il proprietario del Cirque du Soleil ha un patrimonio di 1.800.000.000$, mentre l’eccetrico ‘figlio di papà’ lo ha di 150 milioni.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Discorso a parte va fatto, invece, per Mark Scheinberg, businessman co-fondatore ed ex co-proprietario di PokerStars.

scheinberg

Mark e Isai Scheinberg

 

Grazie all’impero che ha messo in piedi insieme alla famiglia, può contare su un patrimonio infinito di 4.100.000.000 dollari.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari