Sunday, Oct. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Lug 2016

|

 

Il Big One for One Drop da un milione ritorna a ottobre a Monte Carlo

Il Big One for One Drop da un milione ritorna a ottobre a Monte Carlo

Area

Vuoi approfondire?

Con la vittoria di Fedor Holz si è appena concluso l’High Roller for One Drop, evento di beneficenza che con il suo buy in da $111.111 fa ombra a tutti gli altri tornei prendendo i riflettori solo per sé.

Nel 2012 e nel 2014 addirittura la quota d’entrata è stata di $1.000.000, cifra che vale al rinomato Big One for One Drop il titolo di torneo più costoso del mondo.

Quest’anno il torneo da un milione di dollari ritorna, ma verrà giocato qui nel vecchio continente, per la precisione nella splendida cornice del Casino Monte Carlo dal 13 al 17 ottobre.

A differenza delle precedenti edizioni questa volta il torneo sarà “invitational” ovvero ristretto alle persone che avranno ricevuto un invito specifico.

Il mirino è puntato sui giocatori amatoriali, evidentemente più facoltosi di quelli di cui siamo abituati a parlare: uomini d’affari, filantropi, celebrità, e probabilmente nessun professional poker player.

Ricordiamo che del milione di dollari versato, $111.111 andranno completamente devoluti alla fondazione One Drop di Guy Laliberté che si occupa di portare l’acqua potabile nei paesi del terzo mondo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In due sole edizioni il Big One ha raccolto più di 10 milioni di dollari per lo scopo, un’iniziativa che sta molto a cuore al Principe Alberto II di Monaco, che ha dichiarato di augurarsi un successo altrettanto grande nella terza edizione.

Anche Lalibertè dimostra un certo entusiasmo nella terza edizione del million dollar event, nonostante tante cose siano cambiate: “Fin dall’inizio sapevamo che sarebbe stato un evento unico. Questo anno spostando il focus sui giocatori ricreativi, stiamo cercando di portare divertimento e innovazione nella beneficenza. Crediamo che eventi giocati a Monaco possano attrarre persone agiate da tutto il mondo”

Pensiero condiviso anche da Catherine B. Bachand, CEO della fondazione One Drop: “La nostra nuova vision è di aumentare l’interesse creando un evento che sia contemporaneamente ultra esclusivo e molto divertente. Solo un partecipante potrà vincere il trofeo, ma tutti usciranno con grandi ricordi, nuovi contatti e la consapevolezza di aver contribuito a una delle cause più critiche del mondo.” 

Questa volta quindi difficilmente vedremo un Colman o un Esfandiari con il braccialetto da un milione attorno al polso, a meno che non vengano chiamati in quanto ex-vincitori. Gli inviti sono ristretti, ma se qualcuno avesse voglia di investire un milione di dollari -ricorda la fondazione One Drop- può contattare l’organizzazione tranquillamente… 😀

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari