Saturday, Oct. 23, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 24 Ago 2016

|

 

Ping pong mania per i regular live! Raffaele Sorrentino: “Giochiamo praticamente ad ogni live, appena troviamo un tavolo!”

Ping pong mania per i regular live! Raffaele Sorrentino: “Giochiamo praticamente ad ogni live, appena troviamo un tavolo!”

Area

Vuoi approfondire?

Sport, e prop bet sono due passioni che accomunano molti giocatori di poker.

Spesso si uniscono in una cosa sola, per fare qualche esempio le scommesse ciclistiche di Dan Bilzerian, o la sfida a boxe di Brian Rast e Sorel Mizzi, o ancora Patrik Antonius vs. Brandon Adams a tennis.

Di amanti dello sport in Italia ce ne sono tanti, ma tra i regular live però sta spopolando un’attività in particolare: il ping pong che ormai è diventato un appuntamento fisso durante le trasferte dei nostri giocatori.

Dopo aver visto uno status di sfida a ping pong di Raffaele ‘raffibiza’ Sorrentino (il tavolo dell’immagine di copertina era nel suo albergo), e aver notato quanti altri si sono dimostrati interessati, abbiamo contattato il pro di Catanzaro per chiedergli lumi su questa nuova passione dei live player:

“Appena abbiamo un po’ di tempo durante le trasferte, io e altri reg ci giochiamo la vita a ping pong! Non faccio nessun nome in particolare, ma più o meno giocano tutti. Questo succede praticamente ad ogni live, appena si trova un tavolo. Pensa, per facilitare la cosa qua a Barcellona ce l’hanno messo fuori dalla sala del main!”

Una moda che ha spopolato al punto di convincere i vertici dell’EPT a procurare tavoli da ping pong? Chissà… in fondo questa mania va avanti da qualche tempo, e coinvolge giocatori di tutto il mondo:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Abbiamo cominciato ad un EPT di qualche tempo fa, abbiamo trovato un tavolo e da lì abbiamo iniziato per scherzo. L’altro giorno hanno fatto un torneo ma non ho potuto giocare, ero 30 left alla PokerStars Cup… Gioco spesso con gli stranieri, gli italiani di solito parlano ma pochi vogliono giocare sul serio!”

Per scherzare sull’entità delle puntate, raffibiza ci dice che visto il decimo posto alla PokerStars Cup sarebbe stato +ev partecipare al torneo (“Avrei dovuto fare 1° perché mi convenisse la Cup!”), e anche se non vuole rivelare chi sono i maniaci del tennis tavolo italiani, Facebook ci aiuta a trovare qualche nome…

… e qualche storia interessante direttamente dai tavoli (ovviamente da ping pong) High Stakes! 😀

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari