Tuesday, Mar. 26, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Set 2016

|

 

Nostalgia IPT: i momenti storici e le vittorie più belle del tour italiano

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Nostalgia IPT: i momenti storici e le vittorie più belle del tour italiano

Area

Vuoi approfondire?

Si avvicina l’ultima tappa IPT della storia e comincia a crescere la nostalgia per il mitico tour nazionale di PokerStars.

Dopo più di sette anni il marchio IPT rischia seriamente di diventare solo un ricordo per gli appassionati del poker live e dunque vogliamo fare un piccolo viaggio nel tempo per rivivere alcuni momenti del circuito.

Vi abbiamo già proposto qualcosa di simile per l’EPT e non potevamo non fare lo stesso anche per il tour italiano. Ecco per voi una selezione di tappe ed eventi utili per ripercorrere otto stagioni intense ed emozionanti.

Si va dalla prima picca in assoluto ad alcune vittorie indimenticabili, come quella della doppietta di Figuccia o di altri giocatori di primo piano: Bonavena, Kanit, Pagano, Moschitta, Lacchinelli…

 

A PUCCILLI LA PRIMA – Stefano Puccilli nel mese di giugno del 2009 vinse 120.000€ nella tappa inaugurale di Sanremo imponendosi in un field di 225 iscritti. Il buy-in delle prime stagioni era di 2.000+200€. La seconda tappa della stagione 1 andò all’inglese Matt Perrins, la terza allo svedese Ramzi Jelassi.

stefano-puccilli-120k

 

NON SOLO EPT PER BONAVENA – Il calabrese Salvatore Bonavena, dopo essere stato il primo italiano a shippare un EPT (a Praga nel 2008), riuscì ad imporsi anche all’IPT vincendo la seconda tappa veneziana della prima stagione, nel mese di gennaio del 2010. Intascò 155.000€ in un field di 310 entries.

bonavena_picca

 

LA PICCA DI KANIT – Mustapha Kanit centrò il suo secondo successo live in carriera nel mese di marzo del 2011 alla seconda tappa slovena della seconda stagione IPT. Kanit in quell’occasione incassò 200.000€  in mezzo a 396 partecipanti. Come vedete dalla foto, aveva qualche chiletto in più ma già tante skills e voglia di emergere!

mustacchione

 

LA DOPPIETTA DI FIGUCCIA – Marco Figuccia è stato il primo giocatore capace di vincere due Main Event IPT. La sua prima gioia arrivò nel mese di ottobre del 2009 a Nova Gorica, quando incassò 160.000€ tra 332 giocatori. Il bis è arrivato a maggio del 2011 a Malta nella tappa meno affollata di sempre: 131 iscritti.

figucciawin2

 

 

L’EXPLOIT DI LUCA PAGANO – Non possiamo scordarci di una delle vittorie più illustri di queste otto stagioni. Luca Pagano, pro di PokerStars, ha vinto a Sanremo nel 2011 incassando 210.000€ in un field da 426 partecipanti. È stato davvero singolare vedere il padre Claudio premiare il figlio in quell’occasione!

luca_pagano_win_ipt

 

 

LA RIVALSA DI MOSCHITTA – Nel 2013 per la prima volta l’IPT è arrivato fino a Saint-Vincent regalando una storia molto particolare: il grinder siciliano Luca Moschitta con la patch di PokerStars addosso ha vinto 180.000€ sapendo di essere stato appena ‘silurato’ dal team pro della room. Lo avrebbe rivelato solo pochi giorni dopo.

 

LA PARENTESI ACCUMULATOR – Nel 2013, durante la quinta stagione, per la prima volta è stato abbassato il buy-in del Main Event IPT introducendo la discussa formula Accumulator. Il costo è diventato di 630+70€ ma l’esperimento è durato in pratica meno di un anno. Nelle ultime stagioni il buy-in si è poi stabilizzato a 1.000+100€.

ipt-accumulator-2

 

LA CAPARBIETA’ DI LACCHINELLI – Riccardo Lacchinelli a fine 2010 si piazzò secondo a Sanremo arrendensosi solo a Marcello Caponnetto. Dopo quasi quattro anni Lacchinelli si è preso la sua rivincita vincendo picca e 70.500€ proprio al casinò ligure.

lacchi picca

 

 

C’è ancora un piccolo spazio per entrare nella storia dell’Italian Poker Tour di PokerStars. Vorreste scrivere il vostro nome in questo elenco? Allora presentatevi a Malta dal 18 al 23 ottobre!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari