Tuesday, Jan. 18, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Giu 2017

|

 

WSOP – Arriva il terzo braccialetto in carriera sia per David Pham che per Frank Kassela!

WSOP – Arriva il terzo braccialetto in carriera sia per David Pham che per Frank Kassela!

Area

Vuoi approfondire?

Altri braccialetti sono stati consegnati questa notte a Las Vegas e a vincerli non sono stati dei giocatori qualsiasi.

David Pham e Frank Kassela alle WSOP avevano già shippato più di una volta, infatti. Per entrambi è arrivato quasi in contemporanea il terzo braccialetto in carriera!

È davvero curiosa questa statistica, se pensate che invece l’altro ieri Abe Mosseri e David Bach hanno vinto casualmente nello stesso giorno il loro secondo braccialetto in carriera

Le storie di Pham e Kassela però sono diverse per molti aspetti tra di loro. Pham da oltre 10 anni non riusciva a mettere le mani sul braccialetto.

Kassela invece ha dovuto aspettare meno per riprovare quella gioia, confermandosi variantista di alto livello nonstante lui si definisca ancora un “giocatore ricreazionale“…

 

Event #12: $1,500 NL Hold’em

Dopo una lungo e combattuto heads up, David Pham si è messo al polso il terzo braccialetto della sua carriera vincendo 391.960 dollari di prima moneta!

Si è imposto in un evento da 1.739 entries dove 23 giocatori si sono presentati al Day 3. La chip leader di inizio giornata, l’australiana Melissa Gillett, si è arresa in quarta posizione.

Il final table è durato 7 ore e 40 minuti, per la precisione 230 mani. Il sofferto testa-a-testa invece ha richiesto 3 ore di gioco e 130 mani! Complimenti dunque anche al runner-up Jordan Young che si accontenta di 242.160 dollari.

Nell’ultimissima mano è servito un kappone al river per far partire finalmente i titoli di coda dell’evento. Pham ha pushato con K-9, Young ha chiamato con A-7 ed è sceso un board 5-4-3-Q-K.

Il vincitore Pham a caldo ha dichiarato: “I soldi per me sono la cosa più importante, ma anche vincere il braccialetto è significativo! Mi ci sono voluti 10 anni per tornare a vincerlo“.

Pham infatti vinse nel 2006 il suo secondo bracciale in un evento Shootout. Nel 2001 invece arrivò la prima gioia WSOP in un torneo SHOE.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #13: $1,500 NL 2-7 Lowball Draw

Anche per Frank Kassela, così come per David Pham, è arrivato poche ore fa il terzo braccialetto WSOP della carriera!

Kassela vinse i suoi primi due braccialetti in un’unica edizione delle World Series, quella del 2010, shippando nel Seven Card Razz e nel Seven Card Stud Hi/Lo 8 Championship.

Anche stavolta la gioia è arrivata grazie alle varianti… Kassela ha infatti incassato 89.151$ nell’evento NL 2-7 Lowball Draw da 266 entries.

In sei si sono presentati al final day. Il chip leader di inizio giornata, Bernard Lee, è stato l’ultimo ad arrendersi a Kassela meritandosi così 55.086$ di consolazione.

Ecco le dichiarazioni a caldo del vincitore: “Non c’è niente di meglio del braccialetto WSOP per un poker player. Io stavolta ero sicuro di vincerlo da quando siamo rimasti in tre“.

Sentite cosa svela poi Kassela e come si definisce: “Nel poker in generale serve pazienza. Soprattutto ai tavoli finali la gente commette errori.

Io mi considero uno dei più bravi giocatori ricreazionali al mondo. Non so cosa succederebbe se giocassi tutto l’anno, invece che limitarmi alle sei settimane delle WSOP. Di sicuro vincerei più tornei“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari