Tuesday, Jan. 25, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Giu 2017

|

 

WSOP Backstage #3 – I look più strani, le leggende della Bobby’s Room e i brindisi con Kassouf

WSOP Backstage #3 – I look più strani, le leggende della Bobby’s Room e i brindisi con Kassouf

Area

Vuoi approfondire?

Non ci stufiamo mai di indagare su quello che accade a Las Vegas durante le WSOP!

Ecco allora per voi la terza puntata della nostra rubrica WSOP Backstage, che propone sempre chicche e curiosità sui giocatori impegnati al Rio e non solo.

Sappiate per esempio che se bazzicate gli altri casinò di Sin City potreste incrociare Will Kassouf e fare un bel brindisi con lui.

Nella mitica Bobby’s Room del Bellagio ci sono invece spesso Gus Hansen e Doyle Brunson impegnati nelle loro partitine cash tra amici…

 

I CAPELLI DI HUCK

Lo statunitense Huck Seed è famoso anche per le tante prop bet nelle quali si è lanciato in passato. A queste WSOP si è presentato con un taglio di capelli alquanto strano e molti hanno pensato che sia tutta colpa di una scommessa… Secondo voi sarà così? Giudicate da questo scatto di PokerListings:

 

QUASI UN DERBY PER JAKA

Faraz Jaka recentemente è stato in pratica adottato dal Brasile. Ecco perché è stato beffardo vederlo subito scontrarsi con un player brasiliano nell’Heads Up Championship delle WSOP!

I RECORDMEN DI ITM

Poker Central ci ricorda chi sono i giocatori che nella storia hanno piazzato più bandierine alle World Series of Poker. In testa alla speciale classifica c’è Phil Hellmuth, che non è solo l’uomo con più braccialetti…

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

UN BRINDISI CON KASSOUF

Non si gioca solo al Rio, ovviamente, durante le WSOP. L’inglese Will Kassouf lo sa bene e si diletta ai tavoli del Venetian e del MGM Grand. Qualunque sia la location, non passa di certo inosservato…

GUS E DOYLE IN ACTION

Stanno giocando parecchie sessioni di cash game Gus Hansen e Doyle Brunson nella Bobby’s Room del Bellagio. Un utente del forum 2+2 ha postato alcuni scatti che lo dimostrano.

 

UN’ANGURIA ALLE WSOP?

Come dice Lori M su Twitter, “è troppo presto per questo” e siamo troppo sobri.

 

SFIORATO PER LA SECONDA VOLTA

Daniel Negreanu nell’Omaha Championship si è avvicinato per la seconda volta in queste WSOP 2017 al suo settimo braccialetto in carriera… Ci era andato vicino anche nel Tag Team Championship, uno dei primissimi eventi delle Series di questa edizione. Stavolta si è fatto battere in heads up da Abe Mosseri, in uno scontro epico che ha avuto bisogno di un Day 4 durato solo quattro mani.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari