Thursday, Dec. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Giu 2017

|

 

Ferguson e Lederer trollano le WSOP giocando insieme il Tag Team. C’è chi si indigna e chi tifa per loro…

Ferguson e Lederer trollano le WSOP giocando insieme il Tag Team. C’è chi si indigna e chi tifa per loro…

Area

Vuoi approfondire?

Lo avevamo detto che gli eventi Tag Team regalano sempre storie particolari

Nell’evento #10 da mille dollari di buy-ha fatto notizia soprattutto una squadra di giocatori americani. Un trio, per la precisione.

Volete sapere i nomi del terzetto? Eccoli: Chris Ferguson, Howard Lederer e Andy Bloch. Proprio così, gli ex pro di Full Tilt Poker

Conosciamo tutti l’astio della community pokeristica verso questi personaggi dopo le brutte vicende che hanno riguardato in passato la room Full Tilt.

Ecco perché qualcuno ha definito Ferguson e soci dei veri e propri troll alle WSOP. Come potete immaginare sui social network e sui forum le reazioni non sono mancate.

C’è chi l’ha presa proprio male e chi invece la butta sul ridere. Qua sotto vi proponiamo alcuni tweet significativi. Qualcuno riferisce anche di una ragazza che ha chiesto una foto a Ferguson e Lederer insieme…

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Ryan Leng ha anche lanciato un sondaggino per trovare un nome adatto al trio. Volete sapere come è andato alla fine il loro torneo?

Per la gioia dei gufi, il Tag Team di Ferguson, Ledere e Bloch è andato male. I tre non sono riusciti a piazzarsi a premio, nonostante qualcuno tifasse addirittura per loro.

Ferguson però in queste WSOP 2017 ha già piantato una bandierina, chiudendo 449° nel COLOSSUS III e incassando 4.129 dollari.

Tra i tre Lederer è quello che da più tempo non registra un ITM ufficiale. L’ultimo secondo The Hendon Mob risale addirittura agli Aussie Millions del 2011.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari