Thursday, Dec. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Giu 2017

|

 

WSOP – Pescatori chiude 15° nell’Omaha Championship. Negreanu è in heads up contro Mosseri!

WSOP – Pescatori chiude 15° nell’Omaha Championship. Negreanu è in heads up contro Mosseri!

Area

Vuoi approfondire?

Cominciano a farsi numerosi gli ITM degli italiani alle WSOP.

Vi consigliamo di cliccare sul nostro riassuntone di tutti i piazzamenti azzurri al Rio se volete monitorare per bene la situazione.

Scoprirete così per esempio che Max Pescatori ha terminato al 15° posto la sua corsa nell’Omaha Championship o che Federico Butteroni ha chiuso 38° insieme a Sheng Ye nel Tag Team.

Nel frattempo Daniel Negreanu è a un passo dal braccialetto ma deve vedersela con Abe Mosseri che non ha alcuna intenzione di farsi da parte…

 

Event #5: THE COLOSSUS III – $565 NL Hold’em

Erano 43 i giocatori che si sono presentati al Day 3 del COLOSSUS e purtroppo tra loro non c’erano più italiani. A fine giornata sono rimasti nove finalisti a caccia di una prima moneta milionaria.

Sicuramente vincerà un americano. Il chip leader è Mark Babekov mentre il più short è Matt Affleck. Tutti comunque hanno in tasca 79.827 dollari assicurati.

 

Il chipcount a nove left

 

Il payout
1st $1,000,000
2nd $545,430
3rd $406,474
4th $305,294
5th $230,564
6th $175,208
7th $133,975
8th $103,090
9th $79,827

 

Event #9: $10,000 Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship

Il nostro Max Pescatori nell’Omaha Championship ripartiva tra i più corti al Day 3 e purtroppo non è riuscito a scalare tante posizioni. Ha chiuso infatti 15° meritandosi un premio di 19.918 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’epilogo della giornata è stato davvero incredibile, perché in tre hanno cominciato quello che sarebbe stato comunque l’ultimo round del Day 3.

Il round aggiuntivo è stato concesso dal floorman che ha permesso così al terzo classificato Yarron Bendor di prendere un volo alle 6 del mattino!

Bendor è uscito per mano di Daniel Negreanu  che si è presentato in testa all’heads up! Il torneo è stato interrotto tuttavia sul più bello e ora tra Negreanu e il braccialetto (sarebbe il settimo della sua carriera) c’è solo Abe Mosseri.

Il problema per Negreanu è che Mosseri è un osso duro e ha uno stack maggiore… La situazione vede infatti Mosseri con 5.135.000 chips contro le 2.575.000 di Negreanu. Servirà un Day 4 dunque per assegnare il primo premio da 391.313 dollari!

 

Event #10: $1,000 Tag Team NL Hold’em

Federico Butteroni si è piazzato ITM in questo secondo evento Tag Team delle WSOP insieme al compagno di squadra Sheng Ye. Il loro team ha chiuso al 38° posto nel Day 2 e i due giocatori si sono beccati così 1.480$ a testa.

A fine giornata sono nove i team superstiti. Curiosamente sono quasi tutti composti da coppie, con solo trio in mezzo a loro.

In testa c’è il duo composto da DJ MacKinnon e Esther Taylor. Il più corto è quello formato da Austin Buchanan e Lanie Forster con 165.000 chips. Il gioco riprende alle 12:00 locali (le 21:00 italiane) con il Day 3.

 

Il chipcount dei 9 team
DJ MacKinnon – Esther Taylor 908,000
Kiryl Radzivonau – Mikhail Semin 626,000
Pablo Mariz – David Guay 608,000
Aditya Sushant – Nipun Java 565,000
Ryan Laplante – Sam Cohen 407,000
Charalampos Lappas – Georgios Zisimopoulos 403,000
Mukul Pahuja – Jonas Wexler 292,000
Joseph Choueiri – Rafael Lopez – James Gibson 226,000
Austin Buchanan – Lanie Foster 165,000

 

Il payout
1st $150,637
2nd $93,074
3rd $65,190
4th $46,318
5th $33,391
6th $24,430
7th $18,143
8th $13,680
9th $10,475

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari