Thursday, Sep. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Ago 2017

|

 

Colpaccio a Montreal! Perde con quads ma vince $460k sbloccando un Bad Beat Jackpot milionario

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Colpaccio a Montreal! Perde con quads ma vince $460k sbloccando un Bad Beat Jackpot milionario

Area

Vuoi approfondire?

Può capitare di sedersi a un tavolo cash $1-2, perdere una mano con poker di jack e vincere $460.149? Sì.

Non siamo impazziti, questo è proprio quello che è successo la settimana scorsa al Playground di Montreal, in Canada.

Nella popolare location nordamericana era in corso una normale giornata di gioco in un anonimo giovedì d’agosto, quando è stato sbloccato un Bad Beat Jackpot favoloso: 1.210.989 dollaroni!

Andiamo con ordine e vediamo prima di tutto cosa è successo nella mano del Jackpot. Si giocava ai limiti più bassi del Playground in un tavolo dove tre giocatori si sono guardati un flop J69.

Un triplo check ha portato un J al turn. Elphege Delarosbil qui ha deciso di puntare con JJ in mano, trovando il call di Shane Galle che aveva bisogno di aiuto dal river per chiudere qualcosa con Q8

L’ultima carta del board è stata un magico 10 che ha chiuso addirittura scala colore per Galle! Delarosbil ha puntato ancora, Galle ha pushato e Delarosbil ha chiamato.

In mezzo al piatto c’erano 500 dollari, poca roba in confronto a ciò che stava per avvenire nel giro di pochi secondi… Galle ha dichiarato il punto nuts girandolo, mentre un tremante Delarosbil ha mostrato il suo quads di jack.

Tutta la sala a quel punto è esplosa in un’esultanza incontenibile, perché tutti (ma proprio tutti) si erano assicurati una parte del Jackpot milionario.

Il floorman ha verificato la regolarità dell’accaduto e a quel punto i premi sono stati regolarmente assegnati. La parte più cospicua se l’è presa Delarosbil, che si è meritato $460.149 perdendo quel colpo…

Galle, vincitore dello spot, si è beccato $230.088 mentre gli altri sette giocatori del tavolo si sono accontentati di $32.870. Qualcosina è andata anche a tutti gli altri rounders in sala, visto che ognuno di loro ha intascato $1.224!

 

 

Insomma, è stata una giornata pazzesca per i pokeristi del Playground, che hanno festeggiato con lo champagne e si sono fatti immortalare comparendo poi su tutti i siti specializzati del pianeta

La loro esultanza è finita anche in rete attraverso un filmato. Qui sotto potete cliccare sul video di YouTube che documenta tutto.

Si vedono i protagonisti dell’epico momento che filmano coi loro telefonini l’accaduto e proprio non riescono a contenere la loro gioia, giustamente.

 

 

Adesso il Jackpot del Playground si è abbassato, ripartendo dai $250.000 iniziali. Mentre scriviamo è esattamente a $294.795.

Siete curiosi e volete sapere precisamente come funziona? È molto semplice. Per l’assegnazione del Jackpot deve verificarsi un incrocio di mani nel quale il giocatore perdente deve mostrare almeno un quads di un certo livello.

Nella prima settimana il quads deve essere di assi, poi la richiesta si abbassa fino ad arrivare al quads di otto dalla 25esima settimana in poi.

Ci sono altri piccoli dettagli da tenere a mente: al tavolo devono esserci seduti almeno cinque giocatori e nel piatto ci deve essere un minimo di $20.

C’è poi anche un Jackpot secondario che ammonta attualmente a $25.000. Insomma, i casinò se le inventano tutte pur di trasformare il poker in un gioco che può cambiarti la vita in pochi minuti, senza particolari meriti…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari