Sunday, Sep. 20, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 24 Mag 2018

|

 

Chris Ferguson chiede scusa sette anni dopo il Black Friday: “Mi rendo conto di averci messo tanto”

Chris Ferguson chiede scusa sette anni dopo il Black Friday: “Mi rendo conto di averci messo tanto”

Area

Vuoi approfondire?

Meglio tardi che mai.

Chris Ferguson ha deciso di interrompere un silenzio durato sette anni per parlare finalmente del Black Friday che lo ha visto coinvolto direttamente.

Il 55enne Ferguson, uno dei volti più noti della famigerata room Full Tilt, ha voluto scusarsi pubblicamente attraverso un filmato di appena 42 secondi su Vimeo, popolare piattaforma di video sharing.

Ecco cosa dice testualmente nel suo breve intervento: “Salve, sono Chris Ferguson. Vorrei approfittare di questa opportunità per parlare alla community del poker, community che amo e della quale faccio parte da tanto tempo.

Mi dispiace molto di non essere stato in grado di prevenire il Black Friday. Dopo il Black Friday, ho lavorato affinché tutti i giocatori venissero rimborsati. Mi dispiace sinceramente che sia servito così tanto tempo.

Mi rendo conto che ci ho messo molto prima di fare una dichiarazione pubblica. Ringrazio i miei fans e la community per aver avuto pazienza e per avermi supportato.

Un giorno l’intera storia di Full Tilt Poker verrà raccontata. Non vedo l’ora che quel giorno arrivi, come tanti di voi. Spero di vedervi alle WSOP questa estate. Grazie e buona fortuna“.

Insomma, Ferguson si è sbottonato con poche frasi ma significative. Il suo video ha fatto segnare oltre diecimila visualizzazioni in poche ore. Eccolo qua in versione integrale:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

 

Come potete vedere, la barba di Ferguson è un po’ più bianca rispetto ad anni fa ma le sue skills sembrano rimaste quelle di un tempo. Ricordiamo infatti che Ferguson ha vinto lo scorso anno il titolo come miglior giocatore delle WSOP!

Quale sarà adesso la reazione della community? Inutile dire che sul famoso forum 2+2 i commenti si stanno già sprecando. Il tono ironico degli utenti si intuisce già dal titolo del thread dedicato a questo video: “Chris Ferguson Is Really, Really, Really Sorry“.

Non mancano nemmeno i pareri illustri sui social network. Daniel Negreanu su Twitter ha scritto: “È servito così tanto tempo per queste misere scuse? Credo che il video non aiuterà Ferguson nella sua causa, anzi“.

Phil Hellmuth ha un’opinione completamente diversa: “È una vergogna che tanti giovani giocatori abbiano condannato Chris così duramente. Credo che un giorno tutta la verità su Full Tilt verrà fuori e gli haters resteranno sorpresi“.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari