Wednesday, Jul. 8, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Ott 2018

|

 

Punti di vista MTT – Flat o shove? La coppia di 5 di Bendi al Deep Stack WSOPE fa discutere

Punti di vista MTT – Flat o shove? La coppia di 5 di Bendi al Deep Stack WSOPE fa discutere

Area

Vuoi approfondire?

Vi abbiamo raccontato la sua cavalcata e riportato le sue impressioni a caldo sul quarto posto del Deep Stack WSOPE di una setttimana fa.

Eppure, una mano giocata da Giuliano Bendinelli a 4 left, è ancora oggi argomento di dibattito.

Il payout è il seguente.

1° –  €82,280
2° –  €50,842
3° –  €33,149
4° –  €22,210

Gli stack in gioco?

Robert Schulz (cutoff) – 440.000
Asi Moshe (bottone) – 3.900.000
James Bullimore (small blind) – 725.000
Giuliano Bendinelli (big blind) – 890.000

L’acion a T30.000 vede l’open di Moshe a 65.000 seguito dal flat di Bullimore da small. Giuliano spilla 55 da big blind e gioca per circa 30x. Meglio limitarsi al call, considerando anche la presenza di uno short stack e i relativi ragionamenti legati all’ICM, o è sicuramente più profittevole andare all-in, creando infinita fold equity?

Andrea Shehadeh

Essendoci uno short al tavolo è troppo importante sciacallare uno scalino e conquistare quantomeno il terzo gradino del podio. Non faccio mai all-in! In base alle info decido se tribet/foldare o limitarmi al call. Tendenzialmente la seconda.

Alessandro Siena

Non avendo troppe info soprattutto sul range di flat 20x (abbastanza sospetto) di sb è difficile giudicare questo spot ma considerando che c’è anche uno short al tavolo, penso di limitarmi quasi sempre al call.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Simone Miracoli

Credo che fare all-in in questa situazione sia fanta +EV! Devi trovare proprio sb con una delle 12 combo di trapping che può avere… Q-Q penso avrebbe 3bettato, tutte le altre volte ti stanno regalando circa 7x, se teniamo in conto anche il bb ante.

Alessandro Predaroli

Difficile dirlo senza avere info e senza conoscere il flow. A occhio e croce lo shove mi sembra nettamente la soluzione migliore!

Nicolò Serlenga

Completo il 100% delle volte. Small blind non era uno scemo e credo sapesse cos’è l’ICM. I suoi due bui non sono dead money.

Cos'ha fatto Bendi?

Giuliano ha deciso di andare direttamente all-in. Moshi folda 78, Bullimore snappa con KK. Il board 107K J 3 non gli dà scampo. E Bendinelli uscirà di lì a poco…



“Lo spot cruciale è davvero sick perché apre massive chipleader da bottone e flatta small. Tenendo conto delle dinamiche citate in precedenza (un 13x al tavolo) sono convinto che il range di flat di small blind sia larghissimo e comprenda dunque anche broadway che tendenzialmente shoverebbe sereno. Mi ritrovo con 5-5 da big blind e ritengo troppo profittevole lo shove rispettto al call. Sfortunatamente bottone passa e small blind mi fulmina con K-K. Credo di essere davvero sfortunato ad aver incrociato top range visto che a occhio e croce ha circa 80 combo che flat/folda e una dozzina (solo assi e kappa, le donne credo mai) con cui trappa.”


Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari