Wednesday, Feb. 19, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 6 Feb 2020

|

 

Perchè gli italiani vincono sempre in Spagna?

Perchè gli italiani vincono sempre in Spagna?

Area

Vuoi approfondire?

Dopo la vittoria di Marco Biavaschi al Main Event 888Live Madrid, la Spagna si conferma sempre più terra di conquista italiana.

L’affermazione del 31enne della provincia di Sondrio sigla infatti un incredibile triplete cominciato a maggio 2017 con la vittoria di Andrea Shehadeh all’888Live Barcellona e proseguito lo scorso anno con il trionfo di Gabriele del Re.

Nel mezzo, tra l’altro, ci sarebbe anche un altro tavolo finale di Andrea Shehadeh che chiuse la sua corsa per l’incredibile back-to-back in settima posizione

Ma come è possibile che i giocatori di poker italiani offrano sempre il meglio nella penisola iberica? Abbiamo cercato di scoprirlo

 

Tanta partecipazione

Non possiamo non iniziare prendendo in esame il mero dato numerico: gli italiani accorrono in massa ai tornei organizzati da 888poker in terra spagnola e tutto ciò ovviamente si riverbera sulle posizioni finali di arrivo. E’ lapalissiano ma lo ribadiamo ugualmente: maggiore è la presenza in termini numerici, maggiori sono le chance che una di queste presenze possa arrivare fino in fondo.

Le partecipazioni di massa degli italiani ai tornei organizzati da 888poker in Spagna sono anche collegate al bel sistema di satelliti online approntati dalla poker room sin dal suo arrivo sul panorama punto it.

Il risultato lo abbiamo visto l’altro giorno nel torneo vinto da Biavaschi: al Final Day c’erano 9 italiani su 66 left, poi quando il torneo è arrivato a 16 left gli azzurri erano 4 ovvero un quarto del field. Naturale che le odds aumentino…

 

Qualità del field

I giocatori contro cui si incrociano le carte nei tornei live organizzati da 888poker sono ben diversi da quelli di un EPT.

Secondo quanto ci hanno riferito tanti italiani che hanno partecipato alle tappe 888live, il livello medio è davvero modesto. D’altronde i super-pro, ad eccezione di quelli del Team 888poker, di solito non si scomodano per queste tappe.

Con un livello medio non sublime, gli italiani si esaltano e hanno vita più facile anche grazie alla esperienza accumulata.

 

Vicinanza culturale

Le abitudini di tutti i giorni spostano molto più di quanto si potrebbe pensare superficialmente. E’ lo stesso motivo, ma ribaltato, per cui tanti fortissimi giocatori europei non riescono a sfondare alle WSOP di Las Vegas .

Avere a disposizione lo stesso cibo di casa, gli stessi orari, lo stesso clima (o comunque molto simili) non costringe l’organismo allo ‘shock’ di doversi ritarare su qualcosa di diverso.

In questa maniera, senza distrazioni e pensieri, la totalità delle risorse può essere incanalata verso dove conta realmente per un giocatore di poker, ovvero verso la qualità del gioco espresso al tavolo verde.

E non a caso i risultati si vedono…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari