Monday, Oct. 26, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Apr 2020

|

 

Phil Galfond prende subito il largo nella sfida contro Bill Perkins

Phil Galfond prende subito il largo nella sfida contro Bill Perkins

Area

Vuoi approfondire?

Buona la seconda per Phil Galfond. Nella “Galfond Challenge” vs Bill Perkins, Phil mette già una distanza siderale fra se stesso e il rivale, dopo appena due sfide. Se nella sfida contro “VeniVidi“, Galfond aveva patito una partenza disastrosa, questa volta l’inizio sembra tutto differente. Di conseguenza non poteva esserci approccio peggiore per Bill Perkins, considerato sfavorito alla vigilia del duello.

La “Galfond Challenge” si arricchisce di un nuovo capitolo e soprattutto conferma la stato di grazia di Phil Galfond. Dopo aver vinto, con una straordinaria rimonta, vs “VeniVidi”, il buon Phil adesso sembra sulla strada buona per mettere KO un Bill Perkins alle prese anche con dei problemi di connessione.

Quest’ultimo infatti, dopo il primo capitolo della sfida, ha chiesto per qualche giorno la sospensione della “Galfond Challenge” per risolvere dei problemi tecnici alla sua connessione internet. Ci è voluto quasi una settimana prima di poter riprendere le ostilità e come detto è stato una Caporetto per Bill.

Atto secondo

La “Galfond Challenge” tra Phil Galfond e Bill Perkins si gioca sulla distanza di 50 mila mani. Quindi una strada lunghissima da percorrere e dove tutto può succedere. C’è però un paletto che potrebbe decretare anzi tempo la fine della sfida: nel caso in cui uno dei due players facesse registrare un passivo superiore ai 400 mila dollari.

In ballo una side bet davvero succulenta. Se Galfond vince incassa 250 mila dollari dal rivale, in caso contrario Phil pagherà la bellezza di 1 milione di bigliettoni a Perkins. Si gioca in modalità Pot Limit Omaha e blinds fissati a $100-$200.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il primo capitolo di questo duello si era aperto con l’avvio perentorio di Bill Perkins e chiuso poi quasi in pareggio da Phil Galfond. Dopo lo stop forzato per i problemi di connessione di Bill, la scorsa notte è andato in scena una sorta di monologo da parte di Galfond. L’americano ha letteralmente preso a sportellate il rivale, arrivando ad un parziale vantaggio di 140.000$.

La pausa e una piccola rimonta

Il pesante passivo è arrivato quando entrambi si sono ritrovati gli assi in mano. Phil Galfond A A 2 6 e dall’altra parte Bill mostra A A  J 8 . Il board consegna il colore a quadri di Galfond che si porta a 140.000 bigliettoni di vantaggio. Perkins chiede un piccolo break e alla ripresa dei giochi sembra trovare nuova linfa.

Una reazione che permette a quest’ultimo di limitare i danni, dimezzando lo svantaggio: da 140 mila a 70.000 dollari. Su questo score i due players mettono fine al secondo capitolo della loro sfida nella “Galfond Challenge“. Phil Galfond quindi ha dalla sua un vantaggio importante e vedremo se nelle prossime “puntate” sarà capace di affondare il colpo.

Intanto è alle porte una terza sfida per Phil nella Galfond Challenge. Lunedì inizierà il duello con l’ostico grinder online “ACTIONFREAK” e ci sarà da valutare il rendimento di Galfond nel doppio impegno.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari