Tuesday, Dec. 1, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 3 Nov 2020

|

 

Quando Dario Minieri fece tiltare Phil Hellmuth

Quando Dario Minieri fece tiltare Phil Hellmuth

Area

Vuoi approfondire?

E’ una delle tiltate di Phil Hellmuth che più fanno sorridere a noi italiani appassionati di poker, visto che a innescare le scenate di ‘Poker Brat’ fu il nostro mitico Dario Minieri.

L’episodio risale a una decina di anni fa: la partita cash 200$-400$ faceva parte del format ‘Big Game’ di PokerStars. Nei panni del loose cannon, il dilettante che riceveva il buy-in per giocare contro i professionisti, c’era Massimiliano ‘visdiabuli’ Martinez.

Al tavolo erano presenti anche Bertrand Grospellier, Phil Laak e Bill Perkins.

 

 

Il two outers di Dario

Ecco la prima mano che fece imprecare Hellmuth contro Dario.

Da early position Hellmuth openlimpa 400$ con 97, Minieri alla sua sinistra rilancia 1.100$ con K3, Laak chiama con 53, Martinez chiamaa da bb con 86.

Flop 7K7 Martinez ed Hellmuth check, Minieri bet 2.600$, Laak e Martinez fold, Hellmuth call.

Turn K Hellmuth check, Minieri 5.300$, Hellmuth call.

River 9 Hellmuth check, Minieri 17.200$, Hellmuth sospira e poi chiama per iniziare a imprecare alla vista dell’overfull avversario.

“E’ davvero unreal quello che mi succede – dice Hellmuth tra un ‘bip’ della regia e l’altro – hai due outs e li trovi…”. Hellmuth poi si ricompone e rivolge a Dario un ‘nice hand buddy’.

Ma si infastidisce di nuovo quanto Dario continua a parlargli:

“Oh Dario per cortesia, voglio dire, mi hai appena coolerato, hai trovato uno dei due outs che avevi e ora saresti un genio?”

“Non mi sento affatto un genio – gli ribatte Dario.

“Lo so che non ha niente a che fare con te. Ti volevo solo intrappolare, pensavo avessi due outs o che fossi drawing dead.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Quello che voglio dire è che non continuo a puntare se non arriva l’altro Re – spiega Dario.

“Sì certo come no, non metti più chips nella mano se non arriva l’altro Re – fa Hellmuth beffardo.

“Of course – replica Dario – Forse pensi che io sia uno stupido, è questo che mi fa impazzire.”

 

Quei Re scoppiati

Altra mano, altro tilt. Hellmuth KK miniraisa 800$, Minieri all sua sinistra chiama con A5, Perkins da big blind chiama con T7.

Flop AAQ giro di check.

Turn 5 Perkins check, Hellmuth 1.200$, Minieri chiama, Perkins folda.

River J Hellmuth 2.800$, Minieri raise 6.600$, Hellmuth inizia a borbottare “Come può succedere… Beh credo che la mano sia tua” dice il record-man di titoli WSOP, prima di mettere le chips del call in mezzo al tavolo.

“I got you I got you, I never bluff” dice Dario mostrando il suo bel full di Assi e Cinque.

Phil fa vedere i suoi Re e Dario lo scherza: “Buono per te che non sia arrivato un Re al river”

“Prima mi becchi contro un two-outer, poi un three-outer… Ma va bene. Ho perso solo 10 mila coi Re quindi va bene- borbotta Hellmuth come a volersi convincere per ritrovare la calma perduta.

 

Il video

Ecco il video con le due mani del tilt di Hellmuth innescato da Dario Minieri. Al termine del video c’è la rivincita di ‘Poker Brat’ sul nostro ‘Supernova’.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari