Friday, Sep. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Lug 2021

|

 

Autosabotaggio! Koon contro Imsirovic 3 left alla PokerGo Cup

Autosabotaggio! Koon contro Imsirovic 3 left alla PokerGo Cup

Area

Vuoi approfondire?

Anche i super professionisti di poker possono autosabotarsi, a riprova del fatto che anche i ‘ppp’ sono umani.

Per fare un esempio lampante di ‘autosabotaggio’ vediamo una mano giocata all’evento numero 2 della PokerGo Cup, 10.000$ NLHE, tra Alì Imsirovic e Jason Koon.

In tribettato il player statunitense ripete più volte di non voler chiamare la bet avversaria al river, ma alla fine mette le chips al centro per poi far volare nel muck le sue carte perdenti.

 

La mano

All’evento numero 2 della PokerGo Cup sono rimasti in tre. Il primo posto paga 183k, il secondo 122k, il gradino più basso del podio 85.400$.

Su blinds 30k-60k con bb ante, Dylan Linde ha 1,38 milioni di stack, Alì Imsirovic 3,6 milioni, Jason Koon 2,64 milioni.

Dopo l’apertura di Imsirovic da bottone con AQ, Jason Koon tribetta 650.000 da small blind. Linde folda, Imsirovic chiama dopo aver usato una time extension.

Flop 79Q Koon check, Imsirovic check.

Turn 5 Koon check, Imsirovic bet 280.000, call.

River 6, in mezzo al tavolo ci sono 1.980.000 chips, Koon check, Imsirovic bet 485.000 – un quarto pot grossomodo – Koon entra in the tank.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’autosabotaggio in pratica

Lo statunitense sembra combattuto. Il tempo passa e le time extension da 30 secondi si accumulano davanti alle sue chips.

“Mi dico che voglio foldare, voglio foldare e invece continuo a mettere time extension – dice Koon a un certo punto a voce alta – sto A9s te lo pago? E’ una cosa stupida dude” e mette un’altra time extension.

Koon sembra proprio sicuro di voler foldare. Del resto – aggiungiamo noi – le mini-size adottate da Imsirovic per le sue bet non sembrano affatto mirare alla massimizzazione della fold equity, quanto piuttosto a voler estrarre valore.

Alla fine, nonostante i buoni propositi catturati anche dalle telecamere, Koon decide di chiamare e alla vista delle carte avversarie getta le sue nel muck.

Anche i professionisti, nel loro piccolo, si autosabotano.

 

Il video della mano

 

 

Fermo immagine sotto al tiolo di PokerGo

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari