Friday, Dec. 13, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Gen 2017

|

 

Thinking Process – Alessandro Meloni snappa river con bottom pair: “Easy call!”

Thinking Process – Alessandro Meloni snappa river con bottom pair: “Easy call!”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo aver preso in esame un suo call al river piuttosto tirato, Alessandro “Ale.KJ24” Meloni si è prontamente rifatto, salendo in cattedra con un bluff catch da manuale.

Al Night On Stars KO Edition da 75.000€ garantiti, il player sardo si è reso protagonista di un nice call river con bottom pair. E lo showdown, questa volta, gli ha dato ragione.

Siamo a blinds 75/150, ante 20, 8 player al tavolo.

Utg+1 (stack 2.089) apre 300, flattano mp (stack 7.285), bottone (33x), small blind (30x) e Alessandro fa altrettanto da big blind con 43 e uno stack da 6.391 gettoni. 5-way pot.

Flop: 5QA.

Quintuplo check.

“Pur avendo aperto con soli 13x, quando or checka flop presumo sia quasi sempre in give up, a meno che non abbia gli assi. Tutto il valore (Q-Q, A-x) lo betterebbe. Il check di mp e bottone è altrettanto indicativo: entrambi, avendo anche un vantaggio posizionale, sarebbero molto spesso portati a puntare qualora avessero un Asso.”

Turn: 6

“Fatta eccezione per il 2, che mi avrebbe regalato nuts, questa è ovviamente la carta più bella del mazzo. Acquisto equity e dopo il check generale flop e il nuovo check di small blind al turn, ho l’occasione per puntare e provare a stealare il pot. Decido di puntare 714 chips su pot da 1.660. Probabilmente avrei potuto puntare anche meno; qualora ricevessi un rilancio da uno dei player in gioco sarei costretto a passare, non avendo più odds sufficienti. Bettando più small, avrei avuto margine per bet/callare. Con questa bet più corposa, però, scoraggio eventuali rilanci e mi lascio l’opportunità di ribettare in bluff su qualche river. Sta di fatto che or passa, mentre mp snap call la mia puntata. Un call molto rapido è sinonimo molto spesso di draw. Ovviamente potrebbe ancora avere qualche Q-x e qualche raro A-x che non ha bettato flop. Passano bottone e small blind e rimaniamo in heads-up”.

Il river è un 4

“A questo punto la mano è abbastanza facile. Ho acquistato valore e checko disposto quasi sempre a chiamare. Qualora oppo avesse una Q non betterebbe mai e poi mai. Come detto, gli A-x sono pochi e difficilmente punterebbero river. Restano le quattro combo di 7-8s e stop. Quando punta 1.724 chips su pot da 3.088 sono certo abbia busted flush draw. Snap callo e mi assicuro il pot!”

ttttttttttttttttt

Oppo mostra puntualmente K10.

Che ne pensate? E’ davvero un call così ‘easy’? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari